Zumtobel a Nis: 1100 posti di lavoro entro giugno 2018

L’impianto della società austriaca Zumtobel a Nis, in cui dovrebbero essere assunte 1.100 persone, sarà completato a fine maggio o inizio giugno 2018, secondo quanto annunciato dal Presidente serbo Aleksandar Vucic domenica 17 dicembre.

“Ciò che la Mercedes è nel settore automobilistico, Zumtobel lo è nel campo dell’illuminazione”, ha dichiarato Vucic nel corso della sua visita al cantiere, ricordando che Zumtobel ha iniziato a costruire l’impianto, dell’estensione di 30.000 metri quadrati, nel luglio 2016.
Dichiarando che la società austriaca riceverà incentivi per le assunzioni per un importo pari a 8-9 milioni di euro, Vucic ha inoltre sottolineato la necessità che la Serbia ha di fornire incentivi agli investitori, considerando la grande concorrenza in Macedonia, Bulgaria e Romania.
Inoltre, i lavori di costruzione della fabbrica della società tedesca Leoni, alle porte di Nis, sarebbero in dirittura d’arrivo, mentre è ancora in corso la costruzione dell’impianto IMI, che fornirà 1.500 posti di lavoro.
“Lo stato ha aiutato molto Nis e continuerà a farlo”, ha dichiarato Vucic e ha aggiunto che Nis è di nuovo una città industriale.
Il valore dell’investimento nello stabilimento Zumtobel a Suvi Dol, nei pressi di Nis, ammonta a circa 30,6 milioni di euro. Il produttore austriaco di dispositivi e componenti di illuminazione impiegherà principalmente ingegneri e la fabbrica produrrà i suoi primi prodotti a maggio 2018.
(eKapija, 18.12.2017)

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in incentivi per occupazione, NIS, occupazione
Kragujevac
Kragujevac: nuova zona industriale e 7.000 posti di lavoro

Neric
Neric annuncia misure per promuovere l’occupazione

Close