Zubin Mehta si esibirà a Belgrado per il suo tour d’addio

Il celebre Direttore d’orchestra Zubin Mehta si esibirà a Belgrado con l’Orchestra Filarmonica a Kolarceva Zaduzbina il 18 marzo 2018, come parte del suo tour d’addio.

Lo ha rivelato nel corso di una conferenza stampa il Direttore dell’Orchestra Filarmonica di Belgrado, Ivan Tašovice. Mehta sarà accompagnato da Aleksandar Madzar al pianoforte. Si prevede che il concerto susciterà un grande interesse ed i biglietti verranno venduti presumibilmente molto rapidamente.

“Daremo vita allo stesso programma del concerto che Mehta diresse a Belgrado circa 60 anni fa, “Il Preludio al pomeriggio di un fauno” di Debussy, “Symphonic Variations”, di Franck” e “Fantastic Symphony” di Berlioz. Aleksandar Mazdar accompagnerà il maestro al pianoforte”, ha aggiunto Tasovac.

Due mesi fa, il maestro, ormai ottantenne, ha annunciato il suo ritiro nel mese di ottobre 2019. Considerato uno dei più grandi direttori viventi, ha diretto un totale di otto volte la Filarmonica di Belgrado, e, durante la sua ultima performance a Belgrado nel 2015, aveva annunciato l’intenzione di celebrare il giubileo del suo debutto alla direzione d’orchestra con la Filarmonica di Belgrado.

Zubin Mehta è un direttore musicale a vita dell’Orchestra Filarmonica di Israele, a ha diretto in numerosi concerti e tour. Di recente, ha anche celebrato il 50° anniversario delle condunzioni delle orchestre filarmoniche di Vienna e Berlino.

(Blic, 2017/10/04)

http://www.blic.rs/kultura/vesti/u-okviru-oprostajne-turneje-zubin-mehta-u-beogradu-nastupa-sa-aleksandrom-madzarom/tjj06rp

Un piccolo favore

Dal 2013 il Serbian Monitor offre gratuitamente ai suoi lettori una selezione accurata delle notizie sulla Repubblica di Serbia, un impegno quotidiano che nasce dal genuino desiderio di offrire un'informazione senza distorsioni su un paese troppo spesso vittima di pregiudizi e superficialità. Da novembre 2016 questo servizio viene proposto in inglese e in italiano, con sempre più articoli originali per offrire un quadro completo sull'economia, la politica, la cultura e la società del paese balcanico. Il nostro archivio è completamente gratuito, a disposizione di chiunque voglia conoscere il paese, studiarne specifici aspetti o esserne costantemente aggiornato. Questo progetto potrà proseguire solo grazie all'aiuto dei lettori, cui chiediamo un piccolo sostegno economico per continuare a garantire un'informazione sempre più ricca di contributi originali. Se apprezzate il nostro lavoro vi invitiamo a cliccare il tasto qui sotto

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
Altro... Belgrado
Fiera Internazionale dell’edilizia a Belgrado dal 19 al 23 aprile

Erik Mut, un serbo con un passaporto diverso

Chiudi