Zrenjanin: investitore ceco interessato ad acquisire Luxol

L’offerta da parte di un investitore ceco per l’acquisizione a Zrenjanin dello stabilimento dismesso di Luxol non ha ancora avuto risposta.

Nello specifico l’offerta riguarda Luxol, un tempo industria chimica affermata ma ora sottoposta a procedura fallimentare, e non ha avuto riscontro né da parte del curatore fallimentare né da parte del Consiglio dei Creditori.

L’investitore, che ha aperto a maggio la Vimislicki Liftovi a Zrenjanin, nominandone direttore Miroslav Veres, un residente di Zrenjanin, ha espresso il suo disappunto in merito alla mancata considerazione della sua proposta. La posizione di Veres, direttore della società che intende produrre ascensori nello stabilimento di Luxol, appare ora problematica.

“Ho trascorso 17 anni lavorando nella Repubblica Ceca e ora sto concentrando i miei sforzi nel convincere alcuni imprenditori cechi, con cui sono in contatto, ad investire in Zrenjanin e in Serbia. Appena sono riuscito a farlo, ci siamo trovati di fronte questo ostacolo. A mio parere la responsabilità è del curatore fallimentare, il quale aveva già fatto slittare a fine maggio la valutazione dell’offerta per l’acquisizione di Luxol”, sostiene Veres.

Egli osserva che la società ceca potrebbe assumere, in una prima fase, più di 100 lavoratori per la costruzione di ascensori, ma che sarebbe anche disposta ad investire per garantire la continuità della produzione di Luxol, marchio ancora riconosciuto e stimato dai consumatori.

Dusan Sijan, il capo del distretto del Distretto di Banat centrale, conferma di aver avuto contatti con l’investitore ceco, impegnandosi ad offrire aiuto, ma non riuscendo ad ottenere i risultati sperati.

Dal canto suo Nicetin, il curatore fallimentare di Luxol, ha dichiarato che l’investitore ha confermato il suo interesse, ma che, secondo la legge, è il Consiglio dei Creditori a dover esprimere il proprio parere sull’offerta, e, ad oggi, è questa la risposta che si sta attendendo.

 

(eKapija, 07.09.2016)

http://www.ekapija.com/website/en/page/1535514/Czech-investor-looking-to-buy-Luxol-Zrenjanin-facilities-to-produce-elevators-Offer-remains-unanswered-for-months

Un piccolo favore

Dal 2013 il Serbian Monitor offre gratuitamente ai suoi lettori una selezione accurata delle notizie sulla Repubblica di Serbia, un impegno quotidiano che nasce dal genuino desiderio di offrire un'informazione senza distorsioni su un paese troppo spesso vittima di pregiudizi e superficialità. Da novembre 2016 questo servizio viene proposto in inglese e in italiano, con sempre più articoli originali per offrire un quadro completo sull'economia, la politica, la cultura e la società del paese balcanico. Il nostro archivio è completamente gratuito, a disposizione di chiunque voglia conoscere il paese, studiarne specifici aspetti o esserne costantemente aggiornato. Questo progetto potrà proseguire solo grazie all'aiuto dei lettori, cui chiediamo un piccolo sostegno economico per continuare a garantire un'informazione sempre più ricca di contributi originali. Se apprezzate il nostro lavoro vi invitiamo a cliccare il tasto qui sotto

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top