Zorana Mihajlović: “Non ho nulla da rimproverarmi”

L’ex ministra dell’Energia Zorana Mihajlović, in una conferenza stampa in cui ha parlato del suo lavoro negli ultimi dieci anni, ha detto di non avere nulla da rimpiangere dopo la decisione di non far parte del nuovo governo serbo, augurando il meglio al suo successore.

“Abbiamo lavorato per restituire l’energia al luogo a cui appartiene veramente. Mi sembra che Putin abbia riportato l’energia al centro degli eventi. Sembra che sia dovuto avvenire l’aggressione contro l’Ucraina per poter capire che l’energia è importante”, ha detto Mihajlovic.

Mihajlović ha parlato anche di Aleksandar Vučić alla conferenza. “E’ l’uomo che mi ha invitato nel partito SNS nel 2010. Questo è l’uomo con cui mi sono seduta ogni volta che abbiamo concordato che dovessi essere un ministro. Questo è l’uomo con cui mi sono seduta anche ieri dove abbiamo deciso che non sarò un ministro del prossimo governo. Tutte quelle storie sulla nostra conversazione non sono vere. Abbiamo avuto una conversazione privata e non voglio rivelare niente. Non credo che sarà facile per lui, ma penso anche che avrà un mal di testa in meno. Non avrà più la voce fuori dal coro che ha avuto fino ad ora”, ha affermato.

Mihajlović ha ringraziato i media per la collaborazione e ha detto di augurare il meglio alla nuova ministra, dicendo che non sarà facile per lei perché “non è stato facile per me, non ho accettato di essere una pedina e questo potrebbe essere il motivo per cui siamo qui”. Ieri la ministra ha anche affermato di non avere nulla da rimpiangere. “Alla fine, non ho motivo di rimpiangere nulla. Sono nel governo da 10 anni e dietro di me ci sono i risultati che ho raggiunto insieme alla mia squadra. Questo è un nuovo inizio per me. Rimango decisamente in politica e voglio lavorare per il mio Paese e la mia gente. Credo che la Serbia abbia un posto nell’Ue e lotterò affinché la Serbia stia a ovest e non a est in queste nuove divisioni”, ha affermato Mihajlović. Alla domanda se farà ancora parte del partito SNS, Mihajlovic ha detto che non è il momento di parlarne, sottolineando che bisognerà aspettare qualche mese per dei progetti concreti da parte sua.

https://www.kurir.rs/vesti/politika/4036890/zorana-mihajlovic-se-obratila-javnosti-posle-odluke-da-ne-bude-u-vladi

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top