Vuckovic, Consiglio Fiscale: “Recessione certa”

Vladimir Vuckovic, membro del Consiglio Fiscale, ha dichiarato che se già prima delle alluvioni l’aumento del PIL era incerto, ora la recessione è sicura.

“Quale sarà il valore di questa regressione (uno o 1,5%, o anche più) rimane da vedere; ogni tentativo di precisare il dato sarebbe un tentativo a indovinare”. Vuckovic ha in particolare attratto l’attenzione sul fatto che il deficit – anche senza gli effetti dell’alluvione – sarebbe superiore all’8%: “Per questo bisogna reagire. Se le misure del Governo saranno forti (sono stati annunciati tagli agli stipendi), allora gli effetti entro la fine dell’anno potrebbero essere soddisfacenti”. Il membro del Consiglio Fiscale ha anche che non è al momento possibile quantificare esattamente quanto dovrà essere risparmiato in bilancio: tale risparmio, in ogni caso, si aggirerà sul punto percentuale (pari a 400 milioni di euro), come finora ventilato.

(RTS, 03.06.2014)

vladimir velickovic

 

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top