Vučić: “Tutti i giovani in Serbia riceveranno altri 100 euro”

Il Presidente della Serbia, Aleksandar Vučić, ospite della trasmissione “Ćirilica”, ha detto che ai giovani saranno elargiti in primavera nuovi aiuti di Stato.

Dopo l’incontro con la Premier Ana Brnabić e il Ministro delle Finanze Siniša Mali, Vucic ha dichiarato che i cittadini possono contare su almeno altri 100 euro entro la fine di maggio. “Voglio rendere felici le persone in Serbia e questo non ha nulla a che fare con le elezioni; tutti i giovani in Serbia riceveranno altri 100 euro, sicuramente prima di Vidovdan”.

“È un modo per mostrare loro attenzione, e far capire loro che devono rispettare le procedure e imparare ad essere responsabili. Non prima delle elezioni, ma possono aspettarsi almeno altri 100 euro dallo Stato. Facciamo tutto ciò che promettiamo. Tra tre giorni partirà il pagamento di 20000 dinari ai pensionati, in totale circa 34 miliardi, il che dimostra che in un momento di crisi di cui non abbiamo colpa, dovuto a energia e inflazione, vogliamo comunque aiutare le persone e incoraggiarle a spendere, così possiamo elevare la nostra crescita economica a un livello ancora più alto, dato che questa è l’essenza di tutto”, ha sottolineato Vučić.

“Attualmente stiamo negoziando 92 investimenti per un valore totale di 7,3 miliardi, ovvero 35.000 posti di lavoro. In questo momento abbiamo un’occupazione record in Serbia, ma ci mancano gli artigiani”, ha concluso il Presidente.

https://www.novosti.rs/vesti/ekonomija/1083876/novih-100-evra-mlade

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top