Vucic, Thaci e Mogherini hanno valutato i progressi nei negoziati

L’Alto rappresentante dell’Unione per gli Affari esteri e la politica di sicurezza Federica Mogherini e i presidenti della Serbia e del Kosovo Aleksandar Vucic e Hashim Thaci hanno valutato il progresso nel dialogo sul quadro dell’accordo legalmente vincolante sulla normalizzazione dei rapporti.

Come ha dichiarato la Commissione europea dopo la riunione, è stato concordato che il nuovo round del dialogo politico dei vertici si terrà tra alcune settimane per poter continuare di lavorare.

Vuoi aprire una società in Serbia in pochi giorni? Clicca qui!

Nel nuovo round negoziale tra Belgrado e Pristina, la Mogherini oggi ha avuto un incontro prima con la delegazione del Kosovo presieduta dal presidente Hashin Thaci, e dopo con il presidente Aleksandar Vucic dopo di che è seguita una riunione a tre.

Nella delegazione di Pristina, oltre a Thaci, erano presenti anche il premier Ramush Haradinaj, il presidente del parlamento Kadri Veseli e il capo degli affari esteri Behgjet Pacolli ha pubblicato sul Twitter la portavoce della Commissione europea Maja Kocijancic. Il tema dell’incontro tra l’alto rappresentante con la delegazione kosovara è stato anche la liberazione dei visti e il progresso del cammino europeo, ha aggiunto la Kocijancic.

Dopo la riunione, Veseli ha dichiarato che il Kosovo aspetta il riconoscimento da parte della Serbia e di diventare il membro delle Nazioni unite.

Il precedente incontro tra Vucic e Thaci si è tenuto il 15 giugno a Bruxelles.

(N1, 18.07.2018, http://rs.n1info.com/a404837/Vesti/Vucic-i-Taci-u-Briselu.html)

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Aleksandar Vucic, Federica Mogherini, Hashim Thaci
Macron: “Nessuna possibilità per la Serbia in Ue nel 2025”

Aperto il primo palazzo di Belgrado sull’acqua

Close