Vučić: “Si devono riaprire i ristoranti e i bar”

Il Presidente della Serbia, Aleksandar Vučić, ha detto ieri sera alla TV “RTS” di non essersi ancora vaccinato, perché c’è una carenza di vaccini. Parlando delle misure, ha affermato che, se i numeri saranno ancora preoccupanti, le misure in vigore potrebbero essere prorogate di un giorno o due, ma ristoranti e bar dovranno riaprire al più presto.

“Stiamo aspettando la prossima consegna. Credo che mi vaccinerò la prossima settimana. Avremo molti vaccini per dieci giorni. Non daremo il primo vaccino senza finire col secondo per tutti”, ha affermato Vučić.

Ha aggiunto che prevede la consegna del vaccino russo entro la fine di marzo e che un milione di nuovi vaccini cinesi arriverà l’1 o il 2 aprile. Alla domanda se le misure saranno più severe, ha detto che spera di no.

“La situazione nella Serbia centrale è drammatica. Vedo invece che la curva si sta raddrizzando a Belgrado, e non è più grande di ieri, l’altro ieri”, ha aggiunto Vučić.

Il Presidente ha dichiarato che se i numeri continuano ad essere cattivi, potrebbe accadere che, per un giorno o due, le misure vengano estese.

“Ho buone notizie per i musicisti. Non pagano le tasse perché non sono registrati nell’APR. Sono circa 3.000. Riceveranno supporto. Due minimi sindacali o altro… Avremo i soldi anche per loro. La grande notizia è che avremo un sostegno aggiuntivo per i disoccupati. I pensionati riceveranno 30 euro a maggio e novembre, così come gli altri cittadini. Ovvero 60 euro per pensionati e altri cittadini. A settembre i pensionati riceveranno altri 50 euro. A partire dall’8 aprile, inizieremo a pagare il minimo sindacale a 1.550.000 lavoratori del settore privato, tre minimi sono previsti per loro. Poi il supporto per gli albergatori, 350 euro a camera, 150 euro a letto. Ai disoccupati, altri 60 euro per un totale di 120 euro quest’anno”, ha detto Vucic, sottolineando che si dovranno aprire di nuovo bar e ristoranti.

Vučić: Moraće da se otvore kafići i restorani

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
Altro... Aleksandar Vucic, bar, minimo sindacale, misure, musicisti
Tiodorovic: “Molto probabilmente estenderemo le misure anche dopo lunedì”

Il “FEST” è spostato a maggio

Chiudi