Vucic riceve cartellino giallo da Putin

Il Presidente serbo Aleksandar Vucic non è stato invitato all’inaugurazione presidenziale di Putin che si terrà il  7 novembre. Questo rappresenta il primo cartellino giallo per Belgrado, scrive il quotidiano “Jutarnji” di Zagabria.

Come riportano alcune fonti, Vucic non andrà all’inaugurazione del Presidente russo Vladimir Putin, in quanto quel giorno sarà ad Ankara con il Presidente turco Erdogan. Inoltre, “Jutarnji” sottolinea che il leader della Republika Srpska Milorad Dodik è stato invitato.

“La tradizione delle inaugurazioni dei Presidenti russi è quella di invitare solo i leader dei più vicini Stati post-sovietic. Ma dato che Milorad Dodik da molto tempo sta cercando di far parte del loro “gruppo”, il suo invito non è sorprendente, quanto è sorprendente che Aleksandar Vucic sia stato tralasciato. I media serbi ipotizzano che Vucic non sia stato invitato perché ai russi darebbe fastidio i buoni rapporti che Vucic ha con la cancelliera tedesca Angela Merkel, con la quale negli ultimi mesi si è visto due volte “, ha riportato il portale di Zagabria.

Inoltre il quotidiano croato, “Jutarnji”, aggiunge, come una delle ragioni di questo mancato invito, la pressione aggiuntiva della Crimea sulla questione irrisolta della base militare russa a Nis, la cui soluzione Vucic continua a rimandare, rinviando così più volte anche la visita del Primo Ministro russo Dmitrij Medvedev. Si sostiene che la Russia, agendo in questo modo, abbia così inviato un messaggio al Presidente serbo per costringerlo a scegliere tra l’Occidente e la Russia, e per fargli capire che non potrà più rimanere “seduto su due sedie”.

L’inaugurazione del Presidente russo Vladimir Putin si terrà il 7 maggio a Mosca. Nelle elezioni presidenziali in Russia tenutesi il 18 marzo, Putin ha ottenuto il 79% dei voti.

(https://www.danas.rs/politika/jutarnji-vucic-dobio-zuti-karton-od-putina/)

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
Altro... Aleksandar Vucic, Angela Merkel, elezioni presidenziali, Milorad Dodik
Il presidente del Consiglio Europeo arriva in Serbia

Leoni apre uno stabilimento a Nis

Chiudi