Vučić prevede la formazione del nuovo governo entro il 15 marzo

Il Presidente serbo Aleksandar Vučić ha dichiarato di aspettarsi la formazione del nuovo governo serbo entro il 15 marzo.

Dopo il Vertice Balcani occidentali-Unione Europea (UE) a Skopje, nella Macedonia settentrionale, Vučić ha dichiarato ai media che la sessione costitutiva del nuovo Parlamento serbo è prevista a partire dal 1° febbraio.

“Dobbiamo reagire rapidamente e approvare molte norme giuridiche relative all’EXPO e al piano che abbiamo presentato due giorni fa. Questo è di vitale importanza per noi”, ha dichiarato Vucic.

Alla richiesta dell’opposizione di inviare in Serbia una missione di osservazione internazionale per irregolarità elettorali, Vucic ha risposto che le elezioni del 17 dicembre sono state “le più pulite, con il minor numero di reclami” dall’introduzione del sistema multipartitico.

“La Serbia è un Paese sovrano e queste sono state le elezioni più pulite dall’introduzione del sistema multipartitico, con il minor numero di reclami. Non mi interessa fare da babysitter e da levatrice per coloro che perdono le elezioni per la decima o quindicesima volta, per cui devono rispondere ai loro elettori. Per quanto riguarda i miglioramenti del processo elettorale, sono sempre pronto a parlarne”, ha dichiarato Vucic.

Commentando il rapporto dell’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa sulle elezioni serbe del 17 dicembre, Vucic ha detto che c’erano molti più aspetti positivi e che lo Stato è stato lodato per il suo comportamento il giorno delle elezioni e durante tutto il processo elettorale.

(Radio Free Europe, 22.01.2024)

https://www.slobodnaevropa.org/a/srbija-vlada-vucic/32786772.html

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
× Thinking to invest in Serbia? Ask us!