Vučić ordina alla Banca Nazionale di comprare oro

Vučić ha violato per la seconda volta l’indipendenza della Banca Nazionale serba (NBS). Come poco più di due anni fa, il Presidente della Serbia avrebbe “ordinato” alla Banca nazionale di acquistare oro e, come ha detto, l’idea sarebbe stata discussa assieme a dei massimi esperti in materia.

Nell’ottobre 2019 la “NBS” aveva già acquistato 9 tonnellate e, nel novembre 2020 altre 3 tonnellate d’oro adempiendo all’ordine del Presidente. Pochi giorni fa Vucic, parlando di Kosovo e Metohija, aveva menzionato l’economia e le riserve valutarie, dicendo che sarebbero state aumentate le riserve auree a 50 tonnellate.

Al momento, la Serbia ha 36,3 tonnellate di oro in riserve valutarie, per un valore di circa 2,2 miliardi di dollari.

Su circa 14 miliardi di euro di riserve valutarie gestite dalla Banca nazionale della Serbia, circa 7 miliardi sono in titoli di prim’ordine, circa 5,3 miliardi di euro sono contanti su depositi di banche estere e circa 1,7 miliardi di euro sono in oro.

In ogni caso, la legge e i regolamenti della “NBS” indicano chiaramente chi si occupa di cosa quando si tratta di riserve in valuta estera, quindi il Consiglio della “NBS” adotta la Strategia di gestione delle riserve in valuta estera, e successivamente il Comitato esecutivo della stessa gestisce le riserve sulla base di documenti e linee guida strategiche, determinando più precisamente le modalità di gestione delle riserve valutarie, i tipi di attività e l’allocazione delle stesse.

Da nessuna parte viene menzionato il Presidente della Repubblica, eppure due anni fa, così come pochi giorni fa, lui ha deciso in quale tipo di proprietà la Banca dovrebbe investire le riserve statali. Miladin Kovacevic, membro del Consiglio della “NBS”, sottolinea che l’organo ha adottato una Strategia per la gestione delle riserve valutarie che prevede che la “NBS” valuterà autonomamente quando e in quale tipo di attività investire.

https://www.danas.rs/ekonomija/vucic-po-drugi-put-narusio-nezavisnost-narodne-banke-srbije/

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top