Vucic e Nikolic: nessun sostegno al referendum nella Repubblica Serba di Bosnia

Presso la Presidenza a Belgrado si è tenuto ieri l’incontro tra il Presidente Tomislav Nikolic, il Primo Ministro Aleksandar Vucic e gli alti funzionari della Repubblica Serba di Bosnia (RS). In una dichiarazione congiunta consegnata ai giornalisti, Nikolic e Vucic hanno dichiarato di non aver sostenuto l’annunciato referendum sulla Festa della Repubblica, e che “non è nostra intenzione esercitare alcuna influenza sulle prese di posizione da parte dei dirigenti politici legittimamente eletti nella RS”.

Attraverso una comunicazione diffusa tramite il sito web del Governo, Vucic e Nikolic “hanno sottolineato che la politica della Serbia è quella di rispettare l’integrità territoriale della Bosnia-Erzegovina, così come l’integrità della Repubblica Serba”, e hanno condannato gli attacchi organizzati “provenienti da alcuni paesi della regione” all’indirizzo della Repubblica e del popolo serbo, così come il silenzio ipocrita di una parte significativa della comunità internazionale.

Indipendentemente da alcune divergenze nella percezione della situazione nella regione, la Serbia garantirà sempre il suo sostegno al popolo serbo, ai cittadini della RS e alle sue istituzioni, concludono il Presidente e il Primo Ministro.

L’incontro è stato indetto per effettuare una valutazione della situazione, dopo che il Consiglio per l’attuazione della Pace (PIC) in Bosnia-Erzegovina ha comunicato che sarebbe consigliabile per la Repubblica Serba rinunciare al referendum. Alla riunione hanno preso parte il rappresentante della Presidenza della Bosnia-Erzegovina Mladen Ivanic, il Presidente della Repubblica serba di Bosnia Milorad Dodik, il Primo Ministro Zeljka Cvijanovic, e il leader del partito SDS Mladen Bosic.

In una dichiarazione da cui l’Ambasciatore della Russia ha voluto prendere le distanze, il PIC ha inoltre dichiarato che “non tollererà alcuna violazione degli accordi di pace di Dayton, incluso un tentativo di secessione”.

Il referendum sul Festa della Repubblica è previsto per il 25 settembre.

(B92, 01.09.2016)

http://www.b92.net/eng/news/politics.php?yyyy=2016&mm=09&dd=01&nav_id=99083

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top