Vucic: la Serbia non ha gas naturale ma ha litio

Il presidente dell’Azerbaigian Ilham Aliyev è arrivato oggi in visita ufficiale in Serbia.

Prima della visita del presidente Aliyev, questa settimana si è tenuto a Belgrado un forum d’affari Serbia-Azerbaigian, in cui è stato sottolineato che le relazioni economiche e politiche tra i due Paesi sono in costante miglioramento e che la visita del presidente dell’Azerbaigian svilupperà ulteriormente tali relazioni e aprirà una nuova pagina della cooperazione tra i due paesi.

Il Presidente della Serbia, Aleksandar Vučić, ha affermato che la Serbia ha molto in comune con l’Azerbaigian e che stiamo elevando il partenariato a un nuovo livello superiore.

Ha inoltre affermato che i due Paesi dovrebbero cooperare maggiormente nel settore energetico, poiché l’Azerbaigian è “la superpotenza nella produzione e nell’esportazione di gas”.

“In 7-8 anni, l’Azerbaigian esporterà più di 35 miliardi di metri cubi di gas all’anno. Oggi il Paese ne esporta 22 miliardi. Per questo stiamo costruendo un interconnettore tra la Serbia e la Bulgaria, in modo da poter acquistare più gas”, ha proseguito il presidente serbo.

Ha aggiunto che hanno discusso anche della carenza di fertilizzanti, della cooperazione tecnico-militare, della cooperazione nel campo dell’agricoltura…

“La Serbia è un Paese piccolo. Non abbiamo gas naturale, ma abbiamo il litio. Siamo anche ‘geni’ e l’unico Paese che ha abbandonato la produzione di litio. Proteggeremo il nostro Paese e sapremo sempre chi sono i nostri amici sinceri. Lavoreremo sempre con loro”, ha concluso.

(B92, 23.11.2022)

https://www.b92.net/biz/vesti/srbija/vucic-srbija-nema-gas-ali-ima-litijum-2247143

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top