Vučić incontra il lobbista Eliot Engel: “Mi ha detto che vuole essere amico dei serbi”

Il presidente serbo Aleksandar Vučić si è incontrato oggi con il membro della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti, Eliot Engel.

“Spero che il messaggio di Eliot Engel a Pristina contribuisca al proseguimento del dialogo tra Belgrado e Pristina”, ha dichiarato il presidente della Serbia Aleksandar Vučić dopo i colloqui avvenuti con Eliot Engel, Presidente della commissione per gli affari esteri della Camera dei Rappresentanti del Congresso degli Stati Uniti a Belgrado.

Scopri i principali investimenti esteri in Serbia nel 2018: clicca qui!

Vučić ha anche riferito di aver parlato del caso dei fratelli Bitići e dell’intervento NATO nella ex-Jugoslavia del 1999. “Mi ha detto che essere un grande amico degli albanesi non significa non voler essere amico dei serbi. Spero che questo si possa vedere in futuro”, ha dichiarato il presidente della Serbia.

All’incontro ha partecipato anche l’ambasciatore degli Stati Uniti in Serbia, Kyle Scott.

Eliot Engel, Democratico di New York, è uno dei rappresentanti della lobby albanese più attivi e “più duri” di Washington.

Vučić ed Engel si erano già incontrati a febbraio di quest’anno alla conferenza di Monaco sulla sicurezza. Durante quell’incontro, secondo “Voice of America”, Vučić ha voluto affrontare il caso dei fratelli Bitići, ai quali è stata intitolata una strada a Pec, in Kosovo.

Vučić se sastao sa kongresmenom Eliotom Engelom: Rekao mi je da želi da bude i prijatelj Srba

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
Altro... Aleeksandar Vucic, eliot engel
Srdjan Nogo escluso dal Movimento Dveri

Il Presidente austriaco: la Serbia è il miglior candidato per l’adesione all’UE

Chiudi