Vucic annuncia un pacchetto di riforme

Il primo ministro Aleksandar Vucic ha dichiarato che giovedì 18 settembre presenterà un pacchetto di riforme che sarà per nulla leggero e tuttavia sarà un grande passo in avanti per il futuro della Serbia. “Alla fine abbiamo trovato il coraggio per realizzare le riforme”, ha detto Vucic, presente alla celebrazione del quinto anno di vita della Camera di Commercio franco-serba.

“Raramente mi vedete sorridere e difficilmente mi vedrete con volto truce perché so che stiamo facendo fare un grande passo per il paese e il futuro dei nostri bambini perché abbiamo trovato il coraggio per fare qualcosa che non piacerà a qualcuno ma che sarà un bene per il paese”, ha detto Vucic, aggiungendo che il governo ha fatto finora più di quanto annunciato e citando al riguardo le leggi sul lavoro, sulle privatizzazioni, sulla bancarotta e il prossimo pacchetto di riforme.

Vucic ha ricevuto un premio da parte della camera di Commercio franco-serba per aver rafforzato le relazioni tra i due paesi che hanno portato a un incremento dell’interscambio del 15,5% nell’ultimo anno. Vucic ha sottolineato l’interesse di alcune imprese francesi nella privatizzazione delle oltre 500 imprese pubbliche offerte agli investitori e che la prossima visita, il 5 e 6 novembre, del primo ministro francese consentirà il rafforzamento dei progetti di cooperazione bilaterale.

 

Share this post

scroll to top
More in Aleksandar Vucic
Il ponte Zemun-Borca inaugurato a dicembre dal primo ministro cinese

Vucic in visita in Cina

Close