Vucic annuncia il ritiro: “L’anno prossimo qualcun altro prenderà il controllo del Partito Progressivo serbo (SNS)”

Il Presidente serbo Aleksandar Vucic sostiene che sarebbe in grado di occuparsi di politica per almeno altri dieci anni, poiché i suoi avversari politici non lo impauriscono e sono lontani, ma non gli interessa e se ne andrà “molto prima”.

Al telegiornale mattutino “RTS” ha detto che “non sottovaluta nessuno, ma parlano i risultati”.

Scopri i principali investimenti esteri in Serbia nel 2018: clicca qui!

“Per quanto riguarda il mio ritiro, non c’è dubbio che qualcun altro prenderà il mio posto nel Partito Progressivo Serbo il prossimo anno”, ha detto Vucic.

Alla domanda se questo vuol dire che non correrà per le elezioni parlamentari, ha risposto che “è stato detto più volte, non è una novità o un segreto. Bisogna sapere quando è il momento di fare certi cambiamenti ed essere consapevoli quando ci si identifica troppo con lo Stato e pensare di esserne i padroni.”

Alla domanda su cosa significherebbe per lo stesso partito il suo ritiro dalla carica di leader, dato il suo peso, Vucic ha detto che comunque aiuterà l’SNS.”Penso che questo sia il miglior partito politico, cercherò di contribuire alla vittoria delle elezioni parlamentari”, ha concluso.

http://rs.n1info.com/Vesti/a498056/Vucic-SNS-ce-voditi-neko-drugi.html

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top