Vucic: “Alle elezioni in primavera mi aspetto una vittoria ancora più convincente”

Il Partito progressivo serbo ha festeggiato ieri sera a Novi Sad il suo undicesimo compleanno. Più di seimila persone si sono radunate nella grande sala del centro sportivo e commerciale “Spens” e almeno altrettante sono rimaste fuori.

Migliaia di membri del partito al potere sono arrivati ​​a Novi Sad per festeggiare il compleanno del partito da tutta la Serbia, portati nel capoluogo della Vojvodina da oltre un centinaio di autobus.

Scopri i principali investimenti esteri in Serbia nel 2018: clicca qui!

In un discorso durato mezz’ora, il presidente dell’SNS Aleksandar Vucic ha reso omaggio ai “progressivi”, sottolineando che in pochi anni sono riusciti a trasformare la Serbia e a fermarne il crollo.

Ha annunciato che a novembre sarà reso noto il piano nazionale di investimenti per i prossimi quattro anni, che “peserà” fino a 10 miliardi di euro, ma che consentirà un ulteriore progresso economico della Serbia.

In particolare, 500 milioni di euro saranno destinati alla costruzione di appartamenti per giovani coppie sposate al fine di dare loro le condizioni per fare più figli e fermare la fuga dei giovani dal Paese. Il Presidente ha detto anche che più giovani saranno inclusi negli organi di partito e che ci saranno più giovani nelle liste per le prossime elezioni. L’SNS, ha ricordato Vucic, ha organizzato un’Accademia per giovani dirigenti in cui sono stati educati 300 giovani.

Durante le celebrazioni il coro del Teatro nazionale ha eseguito l’inno “Boze Pravde”, Bane Krstic e Garavi sokak hanno cantato “Biće bolje ako budeš tu“, e Aca Lukas ha intonato “Ovo je Srbija” alla fine della serata.

Le prime tre file erano occupate da membri ordinari del partito, mentre ai funzionari di partito e ai Ministri sono stati riservati posti solo dalla quarta fila in poi.

Sempre Vucic ha dichiarato che le elezioni saranno a marzo o aprile del prossimo anno e che si aspetta che il partito vinca in modo ancora più convincente, dimostrando così che “la Serbia ha forza e fiducia nel proprio futuro”.

Lo stesso ha nuovamente annunciato importanti cambiamenti nel partito nelle imminenti elezioni interne di novembre, sottolineando che devono essere rimossi dai ranghi coloro che hanno combattuto solo per interessi personali.

https://www.danas.rs/politika/vucic-izbori-u-martu-ili-aprilu-ocekujem-jos-ubedljiviju-pobedu-sns/

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
Altro... Aleksandar Vucic, Elezioni, Novi Sad
Volkswagen: “Non stiamo attualmente cercando località alternative per una nuova fabbrica”

La società tedesca “Brose” apre uno stabilimento a Pancevo: investimenti per 180 milioni di euro, lavoro per 1.000 persone

Chiudi