Vucic alla Conferenza di Monaco incontra Grenell e il nuovo Premier kosovaro Kurti

Il Presidente serbo Aleksandar Vucic parteciperà oggi alla Conferenza sulla sicurezza di due giorni a Monaco, dove terrà una serie di incontri bilaterali con funzionari stranieri, incluso l’inviato speciale degli Stati Uniti per i negoziati Belgrado-Pristina Richard Grenell.

Vucic ha sottolineato l’importanza della conferenza di Monaco prima della sua partenza, affermando che dopo l’incontro sarà in grado di valutare meglio quali siano i prossimi passi del governo di Pristina, della Germania, degli Stati Uniti e di altri rappresentanti della comunità internazionale.

Scopri i principali investimenti esteri in Serbia nel 2018: clicca qui!

Come ha dichiarato, parteciperà a due o tre tavole rotonde, e lo aspetta un “programma denso”, più di 23 accordi bilaterali con parlamentari tedeschi, senatori statunitensi, deputati statunitensi, Primi Ministri…

“Sto aspettando il primo incontro con Grenell e la firma dell’accordo sul traffico ferroviario, se ci metteremo d’accordo. La linea passerebbe attraverso Merdare, Kursumlija-Merdare-Pristina, una cosa molto importante per la nostra gente che vive a Gracanica e in tutto il Kosovo e Metohija”, ha spiegato Vucic a “Sputnik”.

Alla domanda su cosa si aspettasse dall’incontro con Grenell, Vucic ha dichiarato che è un uomo di grande energia, entusiasmo e ambizione.

“Quello che ci sarà sullo sfondo vedremo, probabilmente sarà presente anche Kurti, quindi vedremo quale sarà l’atmosfera. Non credo che sarà un colloquio aperto all’opinione pubblica, ma penso che potrò in seguito valutare meglio in quale direzione possano continuare i colloqui”.

Il tema della Conferenza sulla sicurezza di Monaco di quest’anno è se l’Occidente può continuare a offrire risposte alle attuali crisi mondiali e alle sfide future.

La manifestazione riunirà élite politiche europee e “transatlantiche” tra cui il Presidente francese Emmanuel Macron, seguito da numerose delegazioni statunitensi, il segretario di Stato Mike Pompeo e la presidente del Congresso Nancy Pelosi, nonché il russo Sergei Lavrov.

https://www.blic.rs/vesti/politika/vucic-sutra-na-minhenskoj-konferenciji-ocekuje-me-susret-sa-grenelom-a-ako-se/md9c6dv

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Aleksandar Vucic, Conferenza sicurezza, Kurti, Monaco
Djilas, Zelenovic e Albahari al Parlamento europeo: “Ora è chiaro che Vucic ha ingannato tutti…”

Cupic: “La decisione di “1 od 5 miliona” di presentarsi alle elezioni è inaccettabile e irragionevole”

Close