Vola a Roma o Vienna dalla Serbia per soli 20 euro

Nonostante i recenti rapporti dei media sui problemi che affliggono l’industria aerea, come numerosi ritardi o cancellazioni di voli, sembra che la stagione estiva abbia comunque suscitato un notevole interesse per i viaggi aerei tra i turisti.

I biglietti aerei sono molto richiesti e la popolarità del volo è stata notevolmente aumentata dalle compagnie aeree low-cost che offrono servizi decenti a prezzi molto più bassi rispetto agli operatori tradizionali.

La compagnia aerea low-cost ungherese Wizz Air aumenterà la frequenza dei suoi voli su circa dieci delle sue rotte dall’aeroporto di Belgrado entro la fine della stagione estiva.

L’aumento della frequenza dei voli sarà evidente a metà luglio, quando Wizz Air aumenterà il numero di voli per Nizza da due a tre a settimana. Ad agosto sarà reintrodotto un quarto volo per Larnaca e a settembre saranno aggiunti altri due voli a settimana.

I voli per Abu Dhabi e Malta saranno intensificati a settembre (da tre a quattro a settimana), così come quelli per Basilea e Barcellona (da cinque settimanali a giornalieri) e per Parigi Beauvais (da quattro settimanali a giornalieri). Ci saranno anche voli più frequenti per Berlino, Dortmund e Malmö.

Durante il mese di luglio, puoi volare con Wizz Air a Londra, Roma e Basilea per 2.459 dinari. Tuttavia, i biglietti di ritorno possono talvolta essere più costosi, ma non necessariamente se scegli le date giuste.

Il volo più economico da Belgrado attualmente disponibile con questa compagnia aerea è il 26 luglio per Amburgo, al prezzo di 1.839 dinari. Un biglietto di ritorno per Roma a luglio può essere acquistato per 2.949 dinari, e un volo per la città tedesca di Memmingen costa 2.500 dinari.

Tutti questi prezzi generalmente presuppongono che tu porti solo un bagaglio a mano e non abbia particolari esigenze di comfort, scelta del posto a sedere o imbarco rapido.

Sebbene le tariffe aeree per le città europee siano generalmente un po’ più basse durante l’estate, quest’anno è anche possibile trovare voli economici verso destinazioni marittime.

Oltre a viaggiare con Wizz Air, molte persone optano per la compagnia aerea low-cost irlandese Ryanair, che vola da Niš. A fine luglio, puoi volare a Corfù per 5.150 dinari, mentre a fine agosto c’è un volo ancora più economico con un biglietto che costa 3.750 dinari.

Un volo per Vienna a fine luglio costa 2.460 dinari, e un biglietto da Niš per fine agosto può essere ottenuto per 2.106 dinari. Per 4.450 dinari a fine agosto, puoi volare a Malta con Ryanair, e il volo di ritorno più economico è il 9 settembre, costando 6.201 dinari.

(Biznis.rs, 07.07.2024)

https://biznis.rs/vesti/srbija/avionom-do-rima-i-beca-za-samo-20-evra-za-krf-i-maltu-karte-vec-od-30-evra/

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top