Voci sull’arrivo di una grande azienda ceca nel mercato serbo

Il commercio tra Serbia e Repubblica Ceca è cresciuto di oltre il 70% dal 2014 e ha superato l’anno scorso il miliardo di euro, ha dichiarato il presidente della Camera di commercio serba Marko Cadez.

Da parecchio tempo si parla dell’entrata nel mercato serbo dell’azienda digitale ceca di lunga data “Rockaway”.

Scopri i principali investimenti esteri in Serbia nel 2018: clicca qui!

All’apertura ieri del Business Forum Serbia-Repubblica Ceca, a cui hanno partecipato i presidenti dei due Paesi, Aleksandar Vucic e Milos Zeman, Cadez nel suo intervento ha ribadito che esiste un grande interesse ceco nel campo della digitalizzazione e che l’incontro potrebbe essere un’opportunità per concludere i primi grandi affari.

Lo stesso ha affermato che le società serbe hanno raddoppiato le loro esportazioni verso la Repubblica Ceca negli ultimi cinque anni. Al Business Forum erano presenti infatti circa 100 rappresentanti di aziende serbe.

“La qualità speciale della nostra cooperazione ha attirato l’interesse delle aziende ceche verso degli investimenti significativi in ​​Serbia negli ultimi due anni”, ha affermato Cadez, citando l’investimento delle società ceche in Telenor, che secondo lui hanno scelto proprio la Serbia per sviluppare e implementare la tecnologia G5, più precisamente nel Parco scientifico e tecnologico di Belgrado.

Il presidente della Camera di Commercio serba non ha poi nascosto la propria soddisfazione per la presenza al Business Forum di valide aziende serbe, di cui un terzo dell’industria manifatturiera, nonché di “sistemi” di grandi dimensioni come Ferrovie, Navigazione fluviale, “EPS” e grandi società private come “Eliksir” e “Vital”.

Cadez ha ricordato infine che è stato recentemente svolto un grande lavoro tra la società serba “Moji brendovi” e la società “Matoni” della Repubblica Ceca, principale partner di “Pepsiko”, che ha portato all’acquisto del marchio “Knjaz Milos”.

“La Serbia può offrire i migliori prodotti e una crescente l’industria IT per l’agricoltura digitale, l’eHealth e la gestione dei sistemi industriali ed energetici. Alcune di queste aziende sono con noi oggi”, ha concluso l’intervento Cadez.

https://www.b92.net/biz/vesti/srbija.php?yyyy=2019&mm=09&dd=11&nav_id=1589906

Photo Credits: “Depositphotos, tom.griger, 24398283”

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Camera commercio serba, Marko Cadez, Repubblica Ceca, Rockaway
Crescita del 14% degli investimenti esteri in Serbia

Al secondo Summit digitale dei Balcani occidentali firmato l’accordo sul roaming

Close