Visita di Vladimir Putin: Colloquio con Vucic e visita al Tempio di San Sava

Uno dei momenti cerimoniali di questa visita sarà quello in cui il Presidente della Russia, Vladimir Putin, consegnerà la medaglia di gratitudine di Aleksandar Nevski al Presidente Vucic, dopo di che i due presidenti si rivolgeranno al pubblico.

Il presidente Aleksandar Vucic, riceverà il presidente russo, Vladimir Putin, all’aeroporto Nikola Tesla questo giovedì.

Secondo il programma ufficiale della visita, l’aereo di Putin, attraverso lo spazio aereo della Serbia, atterrerà all’aeroporto Nikola Tesla accompagnato dai Mig delle forze armate serbe.

Il Presidente Vucic lo accoglierà personalmente all’aeroporto e poi insieme si dirigernno verso il Cimitero dei liberatori di Belgrado e al Monumento delle Forze armate rosse, dove potranno posare le corone. Successivamente, prima dei colloqui ufficiali, a Putin sarà organizzato un festoso benvenuto di fronte al Palazzo di Serbia.

Il presidente russo, prima dei colloqui ufficiali, avrà l’opportunità di visitare la mostra “Connessione russo-serba nei documenti dell’Archivio di Serbia dal 1804 al 1918” in compagnia di Vucic.

Segue poi la riunione dei due presidenti nel cosiddetto formato ristretto, quando a Vucic si unirà la prima ministra serba Ana Brnabic, così come il vice premier e ministri Ivica Dacic e Nebojsa Stefanovic, e dopo l’incontro proseguirà in un formato più ampio. Secondo Tanjug, Vucic e Putin avranno anche un incontro tet-a-tet (da soli), della durata di 15 minuti.

Nell’ambito della visita, è prevista anche la firma di circa 20 accordi, e solo una parte di essi saranno firmati in presenza dei due capi di stato.

Gli accordi saranno firmati per i settori delle infrastrutture, dell’energia, dell’istruzione (collaborazione universitaria che permetterà ad un numero maggiore di studenti serbi di studiare in Russia con borse di studio), e nel campo dell’innovazione, del progresso tecnologico e della digitalizzazione.

Prima della partenza verso l’aereoporto di Belgrado, i due presidenti visiteranno anche il Tempio di San Sava accompagnati dal Patriarca Irinej, per vedere la Cripta e la parte centrale del tempio.

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top