Vernetti: FCA orgogliosa di Kragujevac

Il Direttore Generale di Fiat Chrysler Automobiles Serbia (FCA Serbia), Silvia Vernetti, parla del prodotto di maggior successo dell’export serbo, del nuovo modello e della collaborazione con la comunità locale.

Il gigante automobilistico Fiat Chrysler è soddisfatto della sua cooperazione con il governo serbo, e il miglior risultato di questa collaborazione è il prodotto di maggior successo dell’export serbo, la Fiat 500L, come afferma il Direttore generale di Fiat Chrysler Automobiles Serbia, Silvia Vernetti, nella sua intervista per il Vecernje Daily News.

Vernetti è stata nominata capo della fabbrica di Kragujevac il 1° maggio 2014, e questo è la prima intervist che rilascia ad un organo di stampa serbo.

Quanto è soddisfatta della fabbrica Fiat a Kragujevac?

“Abbiamo avviato questo progetto di joint venture nove anni fa, quando la fabbrica è stata costruita a Kragujevac. Cinque anni fa, abbiamo iniziato la produzione di Fiat 500L, che rimane la vettura più venduta nel suo segmento in Europa e la vettura più venduta in Serbia. Siamo orgogliosi del fatto che un buon prodotto proviene da Kragujevac e siamo, in primo luogo, grati ai nostri dipendenti per la loro dedizione”.

E’ soddisfatta dei risultati realizzati?

“Siamo orgogliosi del fatto che la quota di FCA Serbia sul PIL nazionale è pari al 3%, cosa che il Primo Ministro Aleksandar Vucic ha menzionato di recente a Kragujevac, quando, insieme con l’Amministratore delegato di Fiat Chrysler per la regione EMEA, Alfredo Altavilla, ha lanciato ufficialmente l’inizio della produzione. La nostra quota nel totale delle esportazioni è dell’8%, che, nel 2016, è stata pari a 1,1 miliardi di euro.

Ci dica qualcosa sul nuovo modello Fiat 500L dopo il suo primo giro di prova.

“Il nostro nuovo modello ha oltre il 40% dei pezzi originali. Abbiamo notevolmente migliorato, non solo in termini di design, ma anche in termini di prestazioni e sicurezza. Mi aspetto che questo modello segua le orme del successo del suo predecessore”.

La vendita della nuova Fiat 500L in Francia, Italia e Serbia inizierà il 17 e 18 giugno, mentre la vettura sarà disponibile per l’acquisto in altri paesi europei nel mese di settembre. Ci sono progetti per l’esportazione negli Stati Uniti?

“Certo. Il nostro piano è quello di vendere questa vettura in ogni singolo paese in cui la Fiat sta esportando. Tuttavia, non posso dire in questo momento quanto la Fiat 500L verrà a costare in Serbia”.

Vi dite spesso orgogliosi della collaborazione tra Fiat e la comunità locale a Kragujevac. Potrebbe chiarire meglio questo punto?

“La nostra priorità è far sentire i nostri dipendenti privilegiati nel lavorare nella nostra azienda. Prestiamo particolare attenzione alla sicurezza sul lavoro, alla formazione dei dipendenti e alla collaborazione con la comunità locale. Abbiamo implementato diversi progetti finora con bambini e donne”.

Vive in Serbia dal 2014. Quali sono le sue impressioni del paese fino ad ora?

“Venire in Serbia è stata una grande sfida professionale per me, ma anche un piacere. Siamo riusciti a raggiungere livelli elevati in tutti i segmenti della nostra fabbrica, e considero l’investimento nel nostro nuovo modello come un grande investimento per il futuro”.

Il Direttore Generale di Fiat Chrysler Automobiles Serbia (FCA Serbia), Silvia Vernetti, è nata a Barcellona nel 1965. Si è laureata in Tecnologia delle informazioni presso il Politecnico di Barcellona. Dal 1988 al 1992 ha lavorato per Andresen Consulting in Spagna, e dal 1992 al 2004 per Bain and Company in Italia in varie posizioni. È entrata in FGA Capital nel 2004, dove era responsabile dello sviluppo del business e del coordinamento del progetto congiunto. Nel 2009, è arrivata in Fiat, dove è stata anche al timone dello sviluppo del business e della gestione comune. Nel 2011, è stata nominata Business Development Director per la regione EMEA, mentre, nel 2014, è diventata Direttore generale di Fiat Chrysler Automobiles Serbia.

(Vecernje Novosti, 2017/06/05)

http://www.novosti.rs/vesti/naslovna/ekonomija/aktuelno.239.html:668890-Kragujevac-za-Fijat-pravi-izbor

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top