Utenti di WhatsApp a rischio “phishing”

“Posta Srbije” ha scoperto e messo in guardia i cittadini su una nuova frode che abusa del nome e delle caratteristiche del servizio di corriere “Post Express”. Si tratta di una truffa “phishing” (un tentativo di sottrarre dati ai cittadini) il cui target sono gli utenti dell’applicazione “VhatsApp” e di alcuni siti di compravendita.

Gli utenti ricevono dei messaggi con un link a una pagina falsa del servizio “Post Express”, che non è di proprietà di “Posta Srbije”, e viene loro richiesto il pagamento di denaro tramite carte.

La compagnia ha affermato in un comunicato che la società pubblica in questione, così come “Post Express”, non comunica con i cittadini in questo modo e consiglia quindi a tutti di prestare la massima attenzione, non aprire i collegamenti nei messaggi ricevuti e non inserire i dati personali.

“Posta Srbije” ha informato della frode il Ministero degli Interni della Serbia – Dipartimento per i crimini ad alta tecnologia, al fine di scoprire gli autori di tale atto criminale. I cittadini che hanno dubbi possono chiamare il Call center dell’azienda allo 0700 100 300 e 011 3607 788, nei giorni feriali dalle 8:00 alle 20:00 e il sabato e la domenica dalle 8:00 alle 15:00.

https://www.danas.rs/drustvo/posta-srbije-korisnici-whatsapp-aplikacije-na-meti-internet-prevare/

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top