Uno dei maggiori debitori fiscali del Paese si aggiudica 12 appalti pubblici

L’impresa Bauwesen, che da più di tre anni lavora alla piazza di Leskovac ancora incompiuta e con la quale le autorità di Leskovac hanno risolto il contratto, si è aggiudicata dodici nuovi appalti pubblici in Serbia.

Bauwesen, che è anche il più grande debitore fiscale della Serbia ed è stato inserito nella lista nera del Ministero delle Costruzioni a causa di una serie di violazioni come la scarsa qualità del lavoro e il mancato rispetto delle scadenze, deve allo Stato quasi 140 milioni di dinari di tasse non pagate. In soli due anni, autonomamente o in consorzio, l’azienda si è aggiudicata gare d’appalto statali per oltre 3,5 miliardi di dinari.

“La maggior parte di queste gare d’appalto sono state indette dalle aziende pubbliche di Belgrado – cinque dall’Azienda per il traffico urbano di Belgrado e due rispettivamente dall’Acquedotto e fognature di Belgrado e dalla Direzione per i terreni edificabili e le costruzioni di Belgrado”, scrive il sito web Pištaljka.

Bauwesen ha partecipato a tutte queste gare d’appalto come membro del consorzio guidato dalla società Hydroteam Solutions, fondata due anni e mezzo fa. Il reddito di Hydroteam nei primi sei mesi di attività si è attestato a 300.000 euro, per poi balzare a 9 milioni di euro nel secondo anno di attività.

Secondo l’ultimo rapporto finanziario pubblicato, a partire dal 2020, Bauwesen aveva 389 dipendenti e un profitto di oltre mezzo miliardo di dinari. La relazione finanziaria per l’anno 2021 non è stata pubblicata sul sito ufficiale dell’Agenzia per i registri commerciali (APR), il che rappresenta un’ulteriore violazione perché le aziende sono obbligate a presentare tali relazioni.

(Nova.rs, 23.12.2022)

https://nova.rs/vesti/biznis/najveci-poreski-duznik-u-srbiji-pobedio-na-novih-dvanaest-tendera/

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top