Una società di illuminazione svizzera arriva a Svilajnac; lavoro per 100 persone

Ieri a Svilajnac (Serbia Centrale) è ​​stata posata la prima pietra per la costruzione di un impianto del produttore svizzero di illuminazione elettrica “Regent Lighting”, del valore di 10 milioni di euro; qui saranno impiegati oltre 100 lavoratori.

Nella prima fase verrà costruito un capannone di 6.000 metri quadrati e nella seconda fase un altro di uguale misura. L’azienda con sede a Basilea ha già avviato la produzione in una struttura in affitto e ha assunto i primi lavoratori.

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

Il vice direttore, Jorg Steimer, ha dichiarato che lo stabilimento di Svilajnac impiegherà addetti alla produzione e una forza lavoro altamente qualificata per supportare la casa madre in Svizzera.

“La posa della prima pietra a Svilajnac è ​​molto importante per l’azienda. Questo non è solo l’inizio della costruzione di una nuova struttura, ma anche l’inizio di un nuovo progetto che garantirà il successo della “Regent”, ha affermato Steimer.

Lo stesso ha ringraziato il sindaco del comune di Svilajnac, Predrag Milanović, che, come ha sottolineato, è stato entusiasta fin dall’inizio del progetto e ha fornito un grande supporto.

Milanović dal canto suo ha detto di essere orgoglioso della zona industriale di Svilajnac e dei “15 nuovi investimenti che abbiamo realizzato negli ultimi 12 anni”.

L’investimento pari a 10 milioni di euro che è iniziato ieri, prevede un capannone di 12.000 metri quadrati e oltre un centinaio di dipendenti, ed è “uno dei più grandi progetti non solo per Svilajnac, ma anche per la Serbia”, ha affermato il sindaco.

Nella zona industriale “Veliko Polje”, una delle due a Svilajnac, oltre alla società “Regent” ci sono altre quattro grandi compagnie straniere.

Photo credits: “BETAPHOTO/Opstina Svilajnac/DS”

Švajcarski proizvođač rasvete gradi fabriku u Svilajncu

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
Altro... illuminazione elettrica, investimenti, Regent
Amb. Lo Cascio: “Dopo la pandemia, gli italiani in Serbia ripartano con nuovo slancio”

Nuova fabbrica tedesca a Pancevo; lavoro per 50 persone

Chiudi