Ultra Kop-EPS: affari nel segno della Stella Rossa

La settimana scorsa, la società di costruzioni Ultra Kop, gestita da Marko Vuckovic (aka Commander), uno dei leader della tifoseria della Stella Rossa, è stata incaricata di elaborare due nuovi progetti dall’impresa pubblica Industria Elettrica di Serbia (EPS).

Secondo quanto emerso da una precedente indagine condotta da Insajder, Ultra Kop ha sei dipendenti e, in un consorzio con altre società, ha realizzato progetti per EPS dell’importo di oltre 150 milioni di dinari.

La settimana scorsa, le commissioni EPS M Enterijer Gradnja e Elektromontaža Kraljevo hanno stipulato un accordo di circa 500 milioni di dinari mentre Ultra Kop è stata assunta come uno dei subappaltatori.

Lo stesso giorno, l’11 agosto, Ulta Kop e diverse altre società sono state scelte da EPS per realizzare progetti nell’area di Belgrado.

I progetti dovrebbero essere completati entro il 2019, il che garantisce la continuità del lavoro per Ultra Kop, mentre la società dovrebbe anche completare alcuni progetti precedenti, commissionati da EPS, un mese fa.

Quando Insajder ha chiesto se Ultra Kop completerà il progetto nell’area di Lazarevac, commissionato da EPS, in tempo, la risposta è stata affermativa. Questo particolare progetto vale 22 milioni di dinari.

D’altra parte, non è stata concessa nessuna informazione riguardo al completamento dei progetti commissionati da EPS a Ultra Kop nell’area di Zrenjanin e Pancevo nel luglio dello scorso anno.

Ricordiamo che fu la Juzna Backa Company ad aggiudicarsi l’appalto per questo progetto, successivamente assumendo Ultra Kop come subappaltatore.

Nei primi cinque mesi della sua attività, Ultra Kop Company ha generato ricavi per 31,5 milioni di dinari e un utile netto di 2,7 milioni di dinari. L’anno scorso, Ultra Kop ha aumentato le sue entrate quattro volte e il suo utile netto a 7,1 milioni di dinari. La sede dell’azienda si trova presso lo stadio Marakana di Belgrado, dove sono ubicati anche i suoi locali commerciali. È registrata per lavori di costruzione e dispone di tre proprietari: Milica Knezevic detiene una quota del 20%, Svetlana Lakic 40% e Aleksandra Vuckovic 40%. Prima che Aleksandra Vuckovic avesse un ruolo nella società, uno dei principali capi dei sostenitori della FC Stella Rossa, Marko Vuckovic, è stato nominato co-proprietario.

Nel 2009, nella sua serie di articoli intitolata “L’impotenza dello stato”, Insajder ha riferito che Vuckovic è stato uno dei leader di Delije Ultra Boys (un gruppo di sostenitori della Stella Rossa). Nel 2009, il procuratore di Stato aveva chiesto che il gruppo fosse vietato, ma questa richiesta è stata rigettata dalla Corte Costituzionale.

(Insajder, 14.08.2017)

https://insajder.net/sr/sajt/tema/6355/Firma-vo%C4%91e-navija%C4%8Da-Marka-Vu%C4%8Dkovi%C4%87a-raste-zahvaljuju%C4%87i- novim-poslovima-za-EPS.htm

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
Altro... calcio, edilizia
Yanyun
Yanyun: 500 imprenditori cinesi presto in visita in Serbia

permessi di costruzione
Permessi di costruzione: tempi più veloci a Nis e Krusevac

Chiudi