Ultima possibilità per i mastodonti

In autunno inizia la nuova vendita di massa delle societa’ pubbliche in ristrutturazione. Quelle che non troveranno nuovi propretari andranno definitivamente in fallimento e liquidazione.

Lo Stato si sta preparando per la vendita delle aziende in ristrutturazione. Entro la fine dell’anno agli acquirenti saranno offerte 66 aziende, nella prima tornata 26. Gia’ in autunno  sara’ pubblicato l’invito per “Rudnik”, “Fontana”, “Vrsacki vinogradi”, “Minel trasformatori”, “Lola sistem” , “Fabrika vagona” “Betonjerka” ed altre.  Il Governo ha adottato recentemente il piano d’azione per le societa’ in ristrutturazione.  Lo Stato non si aspetta un grande afflusso di capiali dalla vendita di queste aziende. La ristruttarazione sta terminando al fine di ridurre le spese del bilancio che vengono destinate a queste aziende. Per questo motivo gli acquirenti potranno comprare la proprieta’ anche per un terzo del valore stimato.

(Vecernje Novosti, 06.07.2013)

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top