Turismo della salute: mastoplastica additiva o riduzione più conveniente in Serbia

In Serbia, la liposuzione costa circa 900 euro, mentre in Europa il prezzo può arrivare fino a 5.000 euro, mentre l’aumento del seno o la sua riduzione risulta essere quattro volte più conveniente qui rispetto ai paesi occidentali.

La Serbia può anche attirare il turismo della salute con i prezzi accessibili dei trattamenti dentali: per esempio, il prezzo delle protesi fisse risulta sette volte più conveniente in Serbia che in Europa.

Dal momento che le potenzialità di sviluppo di questo tipo di turismo sono notevoli, ma ancora in gran parte non sfruttate, tanto il Ministero della Salute e quanto quello del Turismo hanno deciso di unire le forze per promuovere il turismo della salute in Serbia, in virtù della buona qualità e dei prezzi accessibili dei servizi sanitari.

La Serbia, o il suo Ministero della Salute, ha esposto il suo stand alla Fiera del Turismo di Mosca, una delle più grandi del settore al mondo, che, con oltre 2.000 espositori provenienti da 200 paesi, rappresenta un ottimo strumento promozionale per la prossima stagione turistica.

“Abbiamo un turismo dentale già piuttosto sviluppato, non ancora centralizzato. Ora, vogliamo portare tutti i servizi odontoiatrici offerti ai turisti di salute sotto lo stesso tetto, per avere un sistema organizzato, mai esistito prima. In termini di qualità, siamo al primo posto, sia in Europa che nel mondo”, sostiene Miloje Stefanovic, un rappresentante del turismo dentale presso il Ministero della Salute.

Per il momento, il Ministero ha selezionato 94 studi dentistici e 9 cliniche di chirurgia plastica con cui è prevista la stipula di contratti e il rilascio di certificati di qualità.

(Nova ekonomija, 20.03.2017)

http://novaekonomija.rs/vesti-iz-zemlje/zdravstveni-turizam-u-srbiji-smanjenje-ili-pove%C4%87anje-grudi-%C4%8Detiri-puta-jeftinije-nego-na-zapadu

Un piccolo favore

Dal 2013 il Serbian Monitor offre gratuitamente ai suoi lettori una selezione accurata delle notizie sulla Repubblica di Serbia, un impegno quotidiano che nasce dal genuino desiderio di offrire un'informazione senza distorsioni su un paese troppo spesso vittima di pregiudizi e superficialità. Da novembre 2016 questo servizio viene proposto in inglese e in italiano, con sempre più articoli originali per offrire un quadro completo sull'economia, la politica, la cultura e la società del paese balcanico. Il nostro archivio è completamente gratuito, a disposizione di chiunque voglia conoscere il paese, studiarne specifici aspetti o esserne costantemente aggiornato. Questo progetto potrà proseguire solo grazie all'aiuto dei lettori, cui chiediamo un piccolo sostegno economico per continuare a garantire un'informazione sempre più ricca di contributi originali. Se apprezzate il nostro lavoro vi invitiamo a cliccare il tasto qui sotto

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
Leggi articolo precedente:
Arresti e lotta alla criminalità, il marketing elettorale del partito di Vucic

Potere economico in otto paesi dei Balcani, secondo l’indice di NIN

Chiudi