Tre nuovi investitori stranieri in arrivo in Vojvodina

L’azienda americana Ecor Global e la belga Somnis Bedding investiranno 80 milioni di euro a Novi Bečej, mentre l’azienda ungherese Jastreb aprirà uno stabilimento produttivo a Mali Iđoš per un valore di 11,5 milioni di euro.

Come ha dichiarato il segretario provinciale per lo sviluppo regionale, la cooperazione interregionale e il governo locale, Aleksandar Sofić, l’azienda americana Ecor Global, impegnata nella produzione di pannelli ecologici da residui agricoli, costruirà uno stabilimento a Novi Bečej, un investimento del valore di oltre 70 milioni di euro, che darà lavoro ad almeno 100 persone.

Anche l’azienda belga Somnis Bedding, che produce materassi, investirà oltre 10 milioni di euro a Novi Bečej e solo nella prima fase creerà 120 nuovi posti di lavoro. Nella città di Mali Iđoš, l’azienda ungherese Jastreb intende costruire una fabbrica di elettrodi in cui investirà 11,5 milioni di euro e creerà 140 nuovi posti di lavoro.

Sofić ha inoltre dichiarato che il governo provinciale ha stipulato contratti di cofinanziamento di progetti di investimento nelle zone industriali e commerciali, per un valore di 230 milioni di dinari, con i rappresentanti dei comuni di Mali Iđoš e Novi Bečej.

(Biznis.rs, 29.12.2023)

https://biznis.rs/vesti/srbija/tri-nova-strana-investitora-dolaze-u-vojvodinu/

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
× Thinking to invest in Serbia? Ask us!