Tra un mese l’apertura dei primi negozi della catena russa “MERE”

La catena di discount russa “Svetofor”, conosciuta nei Paesi europei con il marchio “MERE”, inizierà ad operare sul mercato serbo tra meno di un mese. Le strutture di vendita sono già in fase di preparazione e saranno aperte a Batajnica, Kruševac e Subotica al più tardi a metà gennaio, a febbraio a Kraljevo e Vršac, per un totale di 15 negozi entro la fine di aprile e l’inizio di maggio.

E’ quanto dice a “Novosti” la ​​Ministra del Commercio, Tatjana Matić, sottolineando che la cosa è stata confermata al Ministero nella Rappresentanza per il commercio della Federazione russa.

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

“Il fatto che una delle più grandi catene di discount in Russia arrivi in ​​Serbia è solo un’altra conferma che il nostro mercato al dettaglio è tra i più promettenti della regione”, ha sottolineato la Matic.

Come annunciato a metà agosto dalla filiale di questa azienda russa a Belgrado, è prevista l’apertura di almeno 100 negozi sul mercato serbo con una superficie media di 1.000 metri quadrati. I prezzi dovrebbero essere inferiori del 20% rispetto alla media, e si prevede di lavorare direttamente con i produttori, con un rigoroso controllo di qualità e un basso margine commerciale.

https://www.blic.rs/biznis/u-srbiji-se-otvara-ruski-lanac-prodavnica-za-manje-od-mesec-dana-potrosaci-ce-moci-da/qng9336

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top