Tra poco al via il 54° Festival musicale di Belgrado “BEMUS”

Il 54° Festival musicale di Belgrado “BEMUS” si terrà dal 1 al 15 novembre sotto lo slogan “Zavodljivo…kao muzika!” con un programma molto ricco per un’ampia gamma stilistica, dalla musica rinascimentale e barocca alle opere contemporanee.

Le più grandi star del palcoscenico mondiale si esibiscono nei concerti al Kolarac: il famoso basso-baritono gallese Bryn Terfel apre il BEMUS il 1° novembre con l’Orchestra “Virtuozi”, diretta da Bojan Suđić con ospite il soprano Sofija Petrović. Il famoso pianista Ivo Pogorelić si esibisce il 7 novembre con un programma delle musiche di Chopin dal suo ultimo CD uscito per la Deutsche Grammophon. Il BEMUS presenterà per la prima volta al pubblico di Belgrado due giovani artisti eccezionali: la violinista coreana Bomsori Kim, vincitore di numerosi concorsi, sarà solista al concerto dell’Orchestra Sinfonica RTS il 5 novembre, diretta dal venezuelano Manuel Lopez-Gomez, e il pianista spagnolo Martin García García, vincitore lo scorso anno del Concorso Chopin di Varsavia, chiuderà il BEMUS di quest’anno il 15 novembre con l’Orchestra “Virtuozi”.

L’Orchestra Sinfonica della Vojvodina si esibirà sotto la direzione del suo direttore principale Aleksandar Marković, con i solisti, il soprano Maida Hundeling dalla Germania e il tenore Jan Vacik dalla Repubblica Ceca, il 12 novembre. I concerti saranno completati dal Coro nazionale da camera Madrigal – Marin Constantin dalla Romania, che si presenta il 2 novembre con un interessante programma musicale-visivo.

Per i concerti al Kolarac e alla Sala Filarmonica di Belgrado, i biglietti saranno disponibili in prevendita presso le biglietterie di queste sale dal 7 al 14 ottobre, esclusivamente come un set unico per tutti i concerti nella stessa sala, con uno sconto speciale del 20% rispetto al prezzo normale dei biglietti. Al termine del periodo promozionale, dal 15 ottobre inizierà la vendita dei biglietti individuali presso le biglietterie di tali padiglioni. I biglietti saranno in vendita anche online, tramite il sito tickets.rs.

Al BEMUS si terranno anche due eccezionali concerti gratuiti: il coro RTS con il direttore Bojan Suđić si esibirà il 9 novembre nella Saborna Crkva, e il giorno dopo il famoso violinista Gordan Nikolić eseguirà un programma di suites di Bach e sonate per violino solo nella Parrocchia di S. Antonio da Padova. Il BEMUS è realizzato sotto gli auspici della Città di Belgrado – Segreteria per la Cultura, con il sostegno del Ministero della Cultura e dell’Informazione, con l’organizzazione del Centro dei Festival di Belgrado – CEBEF.

Per maggiori informazioni visitate il sito https://www.bemus.rs/en/

https://citymagazine.danas.rs/kultura/muzika/54-bemus-od-1-do-15-novembra-uz-bogat-program/

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top