“Toyo Tires” arriva a Indjija: investimenti per 390 milioni di euro

Il Presidente serbo Aleksandar Vucic ha annunciato l’arrivo della società giapponese “Toyo Tyres” in Serbia, la quale investirà 390 milioni di euro nell’apertura di una fabbrica di pneumatici. Nella prima fase verranno creati 523 nuovi posti di lavoro.

Parlando al pubblico, Vucic ha affermato che i negoziati sull’arrivo della compagnia sono durati tre anni e che la Serbia ha battuto diversi Paesi concorrenti dell’Europa centrale e orientale.

Scopri i principali investimenti esteri in Serbia nel 2018: clicca qui!

“L’investimento vale solo nella prima fase 390 milioni di euro e va a Indjija”, ha detto Vucic, annunciando che l’impianto sarà costruito su 60 ettari e la sua realizzazione inizierà nei prossimi mesi.

Egli ha sottolineato che un gran numero di paesi dell’Europa centrale, orientale e meridionale ha combattuto per ottenere gli investimenti della società giapponese e che la Polonia e la Serbia sono rimaste come ultime contendenti.

“Qualche minuto fa ho ricevuto una lettera ufficiale da questo importante investitore giapponese. Il signor Shimizu ha dichiarato che “Toyo Tyres”, il più famoso produttore di pneumatici, verrà in Serbia”, ha detto Vucic, rimarcando come questa sia una grande notizia per Indjija, nonché per l’intera Vojvodina e la Serbia.

“Sono particolarmente felice che sia il primo e unico impianto “Tojo” in Europa; i salari nella fabbrica saranno significativamente più alti, molto più alti della media nazionale. Ci è stato detto l’importo esatto, ma non siamo autorizzati a parlare di cifre fino a quando i datori di lavoro non lo avranno dichiarato”, ha affermato.

“Voglio ringraziare Shinzo Abe, il Primo Ministro giapponese e la fabbrica Mitsubishi. Benvenuti ai nostri amici giapponesi. Ci auguriamo che rimaniate molto tempo qui e apriate molte altre fabbriche”, ha continuato Vucic.

Parlando dell’investimento, lo stesso ha sottolineato che di questi 400 milioni di euro di investimenti solo nella prima fase “circa il 12-13% sono nostri fondi, che sono già più del livello annuale di investimenti effettuati da Bosnia-Erzegovina, Macedonia del Nord o Montenegro”.

Il Presidente ha altresì svelato che in una parte della lettera si scrive di ritenere questa collaborazione non ancora finita, ma che ulteriori idee su come espandere il business sono già sul tavolo.

http://rs.seebiz.eu/vucic-toyo-tires-dolazi-u-indiju-investicija-vredna-390-miliona-evra/ar-196752/

Photo Credits: “SEEbiz”

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Aleksandar Vucic, Indjija
dragan Djilas
“L’invito di Vucic a ispezionare le liste elettorali è un raggiro”

stipendio medio a maggio
Salari più alti per medici e infermieri, soldati, poliziotti

Close