Torna da giovedì la trasmissione “Reč na reč”

I rappresentanti dei partiti politici di tutti gli schieramenti torneranno a discutere in tv dei temi più importanti nella trasmissione “Reč na reč”. Il primo dibattito sarà giovedì 17 dicembre sull’atteggiamento della Serbia nei confronti della pandemia.

I rappresentanti di sei partiti politici al potere e dell’opposizione extraparlamentare, “SNS, SPS, SPAS, SRS, Nova stranka e Narodna stranka” discuteranno se la Serbia debba chiudersi prima delle vacanze e su come scegliere il vaccino giusto contro il nuovo coronavirus. Il primo dibattito sarà giovedì 17 dicembre, alle ore 21:00 su “RTS 1”.

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

Ci saranno regole rigide in modo che tutti i partecipanti possano esprimere le loro opinioni senza interferenze.

Ogni dibattito sarà tematico e si discuterà su tre questioni all’interno dell’argomento. Tutti i partecipanti avranno trenta secondi all’inizio e alla fine della discussione per ogni domanda in cui daranno le risposte e le conclusioni; nel mezzo ci sarà una parte di dibattito di dodici minuti durante la quale il moderatore darà la parola ai partecipanti.

Solo il partecipante che ha ricevuto la parola dal moderatore avrà il microfono acceso.

La trasmissione “Rec na rec” viene organizzata congiuntamente da “RTS e CeSID” dal 2012 e da allora si è svolta durante ogni campagna elettorale, più due cicli di dibattiti interelettorali, che si sono tenuti nelle città della Serbia sotto forma di conversazioni con i cittadini.

Il moderatore del dibattito sarà Zoran Stanojevic, l’editore del portale Internet “RTS”.

https://www.rts.rs/page/stories/sr/story/9/politika/4184937/rec-na-rec-debate-politicke.html

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top