Tiodorovic: “Molto probabilmente estenderemo le misure anche dopo lunedì”

L’epidemiologo e membro dell’Unità di crisi Branislav Tiodorovic ha affermato che le misure adottate da oggi per prevenire la diffusione del coronavirus saranno molto probabilmente prorogate dopo lunedì.

Tiodorovic ha detto che si aspetta che in cinque giorni non ci saranno miglioramenti tali da vedere una diminuzione del numero di infetti e morti. Secondo lui, la parte medica dell’Unità di crisi non ha cambiato la sua posizione sulla questione delle misure. Alla domanda su come sia successo che gli epidemiologi abbiano accettato che le misure durassero solo 5 giorni invece di 14 come richiesto, Tiodorović ha sottolineato che è stata una “lotta difficile”.

“Devo dire che la stragrande maggioranza dell’Unità di crisi, anche la parte non medica, ha compreso la gravità della situazione, ma si è pensato alle conseguenze per l’economia”.

Ha detto che la salute viene sempre prima di tutto, perché solo “una persona sana può lavorare e creare nuovo valore da cui si pagherà poi l’eventuale cura medica”. Alla domanda se le misure saranno più severe, Tiodorovic ha detto che nessuno pensa al coprifuoco.

“Non ci sono coprifuoco e restrizioni di movimento. Le persone hanno la possibilità di procurarsi cibo, medicine e carburante. Questa era l’unica misura possibile”, ha detto Tiodorovic.

Ha sottolineato che nessuna restrizione alla circolazione, il coprifuoco e tali misure risolverebbe nulla, e ha aggiunto che infatti non aiuta nei Paesi europei dove è in vigore. Secondo lui, ci sono sempre più giovani in Serbia che sono infetti e che si ammalano. Ha sottolineato di comprendere coloro che non saranno in grado di lavorare, come le strutture di ristorazione, ma osserva che un blocco è in corso in Europa da ottobre.

Tiodorović ha concluso che le stazioni sciistiche dovrebbero essere chiuse, e ha dichiarato che l’Unità di crisi sta pensando intensamente alle misure da prendere durante le vacanze di Pasqua.

https://www.021.rs/story/Info/Srbija/268714/Tiodorovic-Mere-cemo-najverovatnije-produziti-posle-ponedeljka.html

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
Altro... Coprifuoco, misure, stazioni sciistiche
Il “FEST” è spostato a maggio

Vesić: “Belgrado contro nuove misure restrittive, compreso il coprifuoco”

Chiudi