Tiodorović: “L’allentamento delle misure quando ci saranno meno di 1000 contagiati al giorno”

L’epidemiologo e membro dell’Unità di crisi per la soppressione dell’epidemia da coronavirus, Branislav Tiodorović, ha affermato che l’allentamento delle misure potrebbe verificarsi quando i casi quotidiani di infezione si riducono a “numeri a tre cifre”.

Attualmente ci sono tra 1.600 e 2.000 persone contagiate quotidianamente in Serbia, e l’esperto ha valutato che è un numero elevato e che la situazione può essere definita “stabilmente cattiva”, riferisce l’agenzia “Beta”.

“Il calo è molto più lento di quanto ci aspettassimo; abbiamo fatto abbastanza bene durante le vacanze, ma non c’è un calo significativo e se cedessimo sarebbe rischioso”, ha detto Tiodorović.

Come ha aggiunto, la partita tra Stella Rossa e Milan sarebbe “un grande pericolo per l’aumento dei casi”, se i tifosi assistessero a quell’evento.

Secondo lui, un allentamento delle misure è auspicabile per ragioni economiche, ma metterebbe a repentaglio l’attuale situazione epidemiologica. Sebbene il lavoro di ristoranti e caffè sia limitato, le persone si siedono all’interno senza maschera, non c’è distanza fisica e c’è assembramento.

http://www.politika.rs/sr/clanak/472490/Tiodorovic-Popustanje-mera-kada-bude-trocifreni-broj-zarazenih

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top