Thaci scrive a Trump: siamo pronti a trovare un compromesso con la Serbia

Il presidente del Kosovo Hashim Thaci, ha dichiarato al presidente degli Stati Uniti Donald Trump di essere pronto ad un compromesso con la Serbia, al fine di raggiungere un accordo giuridicamente vincolante sulla normalizzazione delle relazioni.

In una lettera pubblicata da koha.net, il presidente del Kosovo risponde alla lettera del presidente degli Stati Uniti, arrivatagli lo scorso dicembre, dicedo che si impegerà ad addempire ai suoi obblighi e inviterà i cittadini del Kosovo a parlare con una sola voce durante i colloqui, astenenosi da azioni che ostacolerebbero solo il raggiungiento dell’accordo.

Nella sua lettera, Thaci,  sottolinea di essere pronto e disposto a fare i necessari compromessi al fine di raggiungere un accordo completo ed equilibrato che coprirà tutte le questioni aperte e porrà fine al conflitto secolare con la Serbia.

“L’accordo raggiunto non sarebbe una pace temporanea o un conflitto congelato. Stiamo cercando di uscire da questo cerchio e raggiungere un accordo permanente in base al quale entrambe le parti si riconosceranno reciprocamente, rinunceranno al conflitto e il Kosovo si unirà all’ONU”, ha detto il Presidente Thaci nella sua lettera.

Thaci sottolinea che il raggiungimento di tale accordo richiede il massimo impegno da entrambe le parti.

Nella lettera al presidente degli USA, Thaci, ha detto che non vedeva l’ora di collaborare strettamente con il presidente Trump e con molti amici statunitensi nello sviluppo di questa iniziativa diplomatica.

Thaci ha esortato il presidente degli Stati Uniti a visitare il Kosovo “per incontrare il popolo che così tanto ama l’America e per incontrre tutti i soldati americani che servono in Kosovo”.

https://www.danas.rs/politika/taci-pisao-trampu-spremni-smo-za-kompromise-sa-srbijom/?fbclid=IwAR2MeykRNl6myRsG4QhL5ILnIV4bzvXqVTLYK8RyNZurKoQfThmFpZzTuJQ

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
Altro... compromesso, Hashim Thaci, Kosovo, Serbia, Trump
Ljajic:Le quote sull’acciaio saranno introdotte a causa dei conflitti tra le grandi potenze

L’ambasciatore francese Frederic Mondoloni: Macron arriva in Serbia nelle prossime settimane

Chiudi