Thaci: “L’idea di una Grande Albania concepita a Belgrado”

Il giorno dopo la condanna da parte di Brussells della dichiarazione del primo ministro albanese Edi Rama sull’ “unificazione nazionale del Kosovo e dell’Albania”, il ministro degli Esteri del Kosovo Hashim Tachi ha detto a Zagabria durante una visita ufficiale che l’idea di una Grande Albania è stata concepita in Serbia.

“L’idea di una Grande Albania non l’hanno concepita gli albanesi, ma i loro nemici”, ha detto Thaci all’agenzia di stampa della Croazia “Hina”, aggiungendo che l’ adesione all’Unione europea rappresenta “la volontà e il desiderio dei cittadini e delle autorità  politiche del Kosovo e dell’Albania, è la volontà di tutti gli albanesi.”

Thaci ha detto che l’accordo sulla normalizzazione delle relazioni tra Belgrado e Pristina si sta attuando, e che è necessario che i serbi locali siano integrati nelle forze di polizia del Kosovo, nella magistratura e nella giustizia, affermando che “il sogno serbo di secessione del Kosovo è terminato per sempre”, aggiungendo che “non ci sarà autonomia in quella parte del Kosovo, non ci sarà né la Repubblica Serba di Bosnia ed Erzegovina né la partizione del Kosovo. I tentativi  della Serbia di dividere il Kosovo erano molto pericolosi, perché ogni paese della regione ha una Mitrovica come noi”, mentre dall’agenzia croata viene notato che ”si tratta di una città la quale è simbolo delle divisioni etniche in Kosovo”.

“Sono sicuro che Belgrado prima o poi riconoscerà l’ indipendenza della provincia meridionale serba sia “passo per passo”, sia nel processo dell’adesione della Serbia all’Unione europea o attraverso “l’adesione contemporanea del Kosovo e la Serbia alla Ue”, ha rimarcato Hashim Thaci.  “Se la Serbia prima del Kosovo diventa membro della Ue, questo sarà un grosso errore con conseguenze storiche e strategiche per l’intera regione”, ha detto Thaci, temendo che “la Serbia come membro della Ue possa avere un atteggiamento negativo nei confronti del Kosovo”. Lui ritiene inoltre che “il più grande aiuto che al Kosovo e alla Serbia può essere fornito dalla Ue è che la regione intera allo stesso tempo e come un gruppo aderisca all’Unione europea.

(Blic, 9 aprile 2015)

 

Share this post

scroll to top
More in adesione UE, Albania, Belgrado, Hashim Tachi, Kosovo
Biden invita Vucic a visitare Washington

Il Capital Summit il 23 aprile a Belgrado

Close