Terreni edificabili: nuove agevolazioni per gli investitori a Belgrado

Il Vice Sindaco di Belgrado, Andreja Mladenovic, ha annunciato che, nella prossima sessione del 7 giugno, l’Assemblea di Belgrado approverà emendamenti al decreto sui Contributi per terreni edificabili, che prevedono uno sconto del 40% sul pagamento una tantum di questi contributi.

Secondo Mladenovic, questo renderà più agevole per gli investitori tollerare l’aumento delle tasse che devono essere versate per terreni edificabili, consentendo di preservare, allo stesso tempo, lo slancio degli investimenti nel settore edile a Belgrado.

Mladenovic sottolinea che, nel primo semestre di quest’anno, le autorità di Belgrado hanno emesso permessi di costruzione per la costruzione di oltre 515.000 metri quadrati di varie strutture, un numero pari a quello delle concessioni edilizie rilasciate nel corso dell’intero 2016.

Il Vice Sindaco ha inoltre evidenziato che l’Assemblea Belgrado non ha alcuna influenza su quanto le spese relative ai terreni edificabili verranno aumentate poichè tali costi sono determinati da una legge dello Stato: l’approvazione da parte dell’Assemblea dello sconto del 40% una tantum è l’unico modo per affrontare l’aumento del pagamento.

Se i membri dell’Assemblea di Belgrado voteranno a favore delle modifiche alla legge sui contributi per terreni edificabili, la tassa non cambierà rispetto allo scorso anno.

(eKapija, 04.06.2017)

http://www.ekapija.com/website/sr/page/1779289/Za-jednokratno-pla%C4%87anje-doprinosi-ni%C5%BEi-40-Nove-pogodnosti-za-investitore-u-Beogradu

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Belgrado, edilizia, investimenti, settore edile
Aqua Fun Belgrade: il parco acquatico della capitale

Balletto Nazionale Spagnolo in scena a Belgrado il 4 giugno

Close