Telekom Srbija la più redditizia nel 2015

Con un utile netto pari a 16.3 miliardi di dinari, Telekom Srbija si piazza in cima alla lista delle aziende più redditizie in Serbia nel 2015, secondo quanto comunicato dall’Ufficio del Registro delle Imprese il 27 settembre.

Nel corso della presentazione della “Top 100 companies”, l’Ufficio ha reso noto che lo scorso anno l’utile netto di Telekom Srbija ha rappresentato il 3,5% del profitto totale netto della Serbia, tuttavia al di sotto del risultato di RSD 16.9 miliardi raggiunto nel 2014.

L’azienda è quinta nella lista che considera le attività di business di maggior valore, con un patrimonio di 201.5 miliardi di dinari. Il tasso di rendimento della società è pari al 9%, a fronte del tasso di rendimento nazionale, pari al 2,2%.

L’Industria petrolifera di Serbia (NIS) presso Novi Sad scala invece la classifica delle aziende con il più alto profitto commerciale (199.9 miliardi RSD) ed è la seconda società più redditizia nel 2015, sebbene abbia registrato una perdita del 19,3% rispetto al 2014. L’utile netto di NIS ammonta a 16.1 miliardi di dinari, quasi il doppio rispetto al 2015, ma inferiore di 2 miliari di dinari rispetto a quello di Telekom.

L’ente elettrico di stato (EPS) è prima tra le società per il valore degli asset aziendali, raddoppiati nel 2015 (886.8 miliardi di dinari), seguita da Strade della Serbia, con un patrimonio due terzi inferiore rispetto all’ente di distribuzione dell’energia nazionale.

Lo scorso anno la più grande perdita netta, pari a 58 miliardi di dinari, è stata registrata da Farmakom. La società farmaceutica Sabac ha riportato perdite drasticamente in crescita rispetto al 2014. L’acciaieria Zelezara Smederevo è seconda, con una perdita pari a 17.7 miliardi di dinari.

Il gruppo di imprese che ha registrato le perdite più ingenti include Srbijagas (150 miliardi di dinari), che totalizza una perdita lievemente inferiore rispetto al 2014 80,6%), e pari al 4,3% delle perdite nazionali totali. La società ha invece registrato una crescita del 11,5% nel profitto commerciale dello scorso anno.

(beta, 27.09.2016)

http://beta.rs/en/41992-business-registers-agency-telekom-srbija-most-profitable-company-in-2015

Un piccolo favore

Dal 2013 il Serbian Monitor offre gratuitamente ai suoi lettori una selezione accurata delle notizie sulla Repubblica di Serbia, un impegno quotidiano che nasce dal genuino desiderio di offrire un'informazione senza distorsioni su un paese troppo spesso vittima di pregiudizi e superficialità. Da novembre 2016 questo servizio viene proposto in inglese e in italiano, con sempre più articoli originali per offrire un quadro completo sull'economia, la politica, la cultura e la società del paese balcanico. Il nostro archivio è completamente gratuito, a disposizione di chiunque voglia conoscere il paese, studiarne specifici aspetti o esserne costantemente aggiornato. Questo progetto potrà proseguire solo grazie all'aiuto dei lettori, cui chiediamo un piccolo sostegno economico per continuare a garantire un'informazione sempre più ricca di contributi originali. Se apprezzate il nostro lavoro vi invitiamo a cliccare il tasto qui sotto

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top