La “Leoni” interessata ad aprire un impianto a Kursumlija

I rappresentanti della società tedesca “Leoni” hanno visitato a Kursumlija diversi impianti che vogliono affittare e dove impiegare circa 1.400 lavoratori, ha detto oggi per l’agenzia “Beta il presidente di quel Comune Radoljub Vidic.

“”Leoni” è interessata al capanone della vecchia fabbrica “7. juli”, così come a due strutture della società “Kopaonik” che hanno tutte le necessarie infrastrutture”, viene detto da Vidic.

Egli ha aggiunto che l’apertura del impianto di “Leoni” a Kursumlija dipende dal fatto se l’azienda riceverà sussidi da parte del governo della Serbia per la creazione di nuovi posti di lavoro.

La società “Leoni”, che produce cavi per le automobili, a Prokuplje, e Doljevac impiega circa 4.000 lavoratori.

(Ekapija, 25.02.2016)

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top
Altro... Kursumlija
Tre milioni di euro per lo sviluppo dell’economia del riciclo

Chiudi