Tafe Group dall’India interessato ad acquisire IMT

L’indiano Tafe Group è interessato all’acquisizione, o alla creazione di un partenariato strategico, dell’ex compagnia di produzione di macchine agricole IMT, che ha dichiarato fallimento.

Lo scopo di questa mossa è, per Tafe, avviare la produzione di trattori per i mercati europei, asiatici e africani, secondo quanto spiega il Vice Presidente di Tafe, Kamal Ahuja, in un’intervista concessa all’agenzia Tanjug.

“Tafe è ancora interessato a IMT e sta attualmente negoziando con il governo serbo”, ha dichiarato Ahuja, in occasione del secondo Business Forum Serbia-India. Egli ha aggiunto che i negoziati sono sulla buona strada, e che la società prevede di raggiungere un accordo con il governo circa il rilancio del marchio IMT.

Ahuja ricorda inoltre che Tafe è una grande azienda impegnata principalmente nella produzione di trattori, così come di motori diesel, batterie per auto e componenti per l’industria auto e trattori. Il fatturato annuo della società, che possiede impianti di produzione in Turchia, Cina e India, ammonta a circa 2,5 miliardi di dollari.

“Per quanto riguarda i trattori, abbiamo iniziato a collaborare con le fabbriche IMT e IMR in Serbia nei primi anni ’60 “, ha sottolineato Ahuja, ricordando che la società ha impiegato tecnologia simile a quella di IMT e che vorrebbe, inoltre, produrre trattori etichettati “made in Serbia”, in modo da renderli più competitivi su alcuni mercati.

Ahuja chiarisce il motivo per cui la società indiana è interessata a far rivivere il marchio IMT: la Serbia dispone di una forza lavoro addestrata, con molti anni di esperienza e adeguatamente qualificata per lavorare nel settore del trattore.

(eKapija, 27.02.2017)

http://www.ekapija.com/website/en/page/1681062/India-s-Tafe-still-interested-in-IMT-Negotiations-with-Government-of-Serbia-in-progress
[widget id=”text-22″]

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top