Tadic: Il presidente del DS sarà un volto nuovo, uno che vincerà le elezioni

Il presidente del partito socialdemocratico Boris Tadic, ha dichiarato che solo un grande e unito Partito Democratico ha la capacità di opporsi al regime di Aleksander Vucic, ha riferito N1.

Tadic ha detto per Blic che in un periodo i DS, con il cambio di politica e il modo di operare, hanno iniziato a rinunciare ai loro ruoli e a diventare un partito minore che non può influenzare alcun cambiamento.

“Questa è la nostra ultima possibilità per cambiare e voglio contribuire a questi cambiamenti con la mia esperienza di vittoria contro i vecchi e i nuovi radicali”, ha detto Tadic.

Scopri i principali investimenti esteri in Serbia nel 2018: clicca qui!

Egli ha valutato che l’unificazione ha senso solo se è impostata su argomenti su cui il partito può riassumere il suo ruolo nella società e nella scena politica che ha avuto.

“Spero che tutto ciò sia reso possibile entro la fine di quest’anno o all’inizio dell’anno prossimo, e solo quando si arriverà all’unione definitiva agiremo come un unico soggetto in tutti i sensi”, ha detto Tadic.

Tadic spiega che i membri dell’Unione dei Democratici, ovvero i membri del DS, dell’Alleanza per la Serbia e del SDS, saranno entità giuridicamente e politicamente speciali, perché la decisione sull’unificazione è solo il primo passo verso la realizzazione dell’idea di rinnovare il grande partito Democratico.

“Fino a quando non si verrà all’unificazione completa, funzioneremo come partiti separati e i partiti membri esisteranno come prima, solo che in futuro coordineremo tutte le nostre attività e i nostriatteggiamenti”, ha detto Tadic.

Alla domanda su chi sarebbe il presidente di questo nuovo e grande partito Deocratico, Tadic ha risposto che sicuramente sarà una persona nuova con nuove idee, e che riuscirà ad ottenere il supporto di massa e vincere le elezioni.

“Quindi il nuvo presidente del grande DS sarà colui che riuscirà a soddisfare questi criteri, e io cercherò con grande piacere di aiutare”, ha affermato l’ex presidente della Serbia ed ex presidente del DS.

https://www.nedeljnik.rs/tadic-predsednik-velike-ds-bice-novo-lice-onaj-ko-ce-pobediti-na-izborima/?fbclid=IwAR2OZpF-H2LBPAm1sOP1_sIINoeoM663xwVaYGQpBU5m9UZPpZIp4lAM7WE

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Boris Tadic
La protesta di sabato a Belgrado – “Tutti per uno – #1su5 milioni”

Media: Sono in corso i negoziati per l’unificazione degli ex membri del DS

Close