Stumpp&Baier della Germania unica offerente per Boreli

La società tedesca, Stumpp&Baier, è risultata l’unica azienda ad aver presentato un’offerta per l’acquisizione della società produttrice di calzature con sede a Sombor, Boreli, in bancarotta.

La società tedesca, partner di lunga data della società di Sombor, ha offerto 3.000 euro al mese per affittare la fabbrica di Boreli. I tedeschi inoltre hanno accettato di impiegare un numero significativo di lavoratori dell’ex stabilimento.

Il consiglio di amministrazione della società di Sombor non ha però ancora commentato l’offerta di Stumpp&Baier.

Dal momento che i creditori non si sono presentati in nessuno dei meeting aziendali, i lavoratori sospettano che questi stiano abusando della loro posizione e siano più inclini ad estendere il contratto di locazione del primo locatario, la società di Belgrado Darfur. Ricordiamo che Boreli ha chiuso il contratto con il Darfur perché la società non ha soddisfatto la maggior parte delle sue obbligazioni contrattuali.

Darfur deve anche uno stipendio ai lavoratori, e non è riuscita a pagare le imposte sul reddito e i contributi nonostante la somministrazione di 3,6 milioni di dinari e incentivi per assumere 20 persone.

Darfur ha firmato un contratto di collaborazione commerciale e tecnica con Boreli nel maggio di quest’anno. Il contratto è stato successivamente chiuso nel settembre di quest’anno, e la produzione si è arrestata.

In seguito alla disgregazione della ex Jugoslavia, Boreli è stata dichiarata successore della società croata, Borovo, che era stata fondata nel 1931 e rappresentava una delle più grandi aziende in ex-Jugoslavia. Allora, Borovo aveva 23.000 dipendenti e produceva 23 milioni di pezzi di calzature, 580.000 pneumatici, e 12.500 tonnellate di vari prodotti in gomma ogni anno.

(Dnevnik, 30.10.2017)

https://www.dnevnik.rs/ekonomija/preduzece-stumppbaier-jedini-ponudac-za-cuveni-boreli-30-10-2017

This post is also available in: English

Share this post

scroll to top
More in Germania
Boreli
Società tedesca interessata alla Boreli di Sombor

gruner
Gruner inaugura nuovo stabilimento a Vlasotince

Close