Stoltenberg: “Rispetto la politica neutrale della Serbia”

Il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg ha dichiarato nel corso della conferenza stampa tenuta assieme al primo ministro serbo Vucic che la KFOR ha annullato i limiti alla circolazione nello spazio aereo serbo sin dal 1999. “Rispetto la politica di neutralità della Serbia”, ha rimarcato Stoltenberg, aggiungendo che il paese gioca un ruolo importante nel rafforzamento della sicurezza nei Balcani e ha accolto migliaia di profughi.

Stoltenberg ha detto che sostiene il dialogo tra Belgrado e Pristina, fatto importante per tutti: “Il dialogo è l’unica strada per il futuro e bisogna guardare al futuro e non al passato”.

Stoltenberg ha detto che sa che ci sono sentimenti forti nel paese quando si parla di NATO: “La campagna del 1999 non era rivolta contro il popolo serbo e il nostro intervento ha messo fine alle guerre nei Balcani”, aggiungendo che ogni perdita di vite nel 1999 è stata una tragedia.

Stoltenbeg ha detto di essere oggi a Belgrado anche per aprire una nuova fase nelle relazioni tra la Serbia e la NATO a beneficio di entrambe.

(RTS, 20.11.2015)

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top