L’attivista Srdja Popovic eletto rettore della St. Andrews University

L’attivista serbo Srdja Popovic diventerà il 53° rettore della St. Andrews University dopo aver ottenuto il doppio dei voti di Mr Rennie.

I risultati sono stati annunciati in una e-mail agli studenti.

Il Sig. Popovic è meglio conosciuto per ruolo avuto nella fondazione del movimento studentesco Otpor! nel 1998, al fine di rovesciare il dittatore serbo Slobodan Milosevic. Ha proseguito la sua attività fondando il Centro per l’azione non violenta applicata e le strategie. Popovic, autore di Blueprint for Revolution, ha sconfitto il North-East Fife MSP per il ruolo.

Popovic, che assume ufficialmente il suo ruolo il 1° novembre, ha ricevuto 2.183 voti, mentre Rennie ne ha ricevuto 1.083. Rennie è stato sportivo nella sconfitta, dicendo: “Sono stato lusingato per essere invitato dagli studenti a candidarmi e che tanti hanno votato anche per me. Sono sicuro che gli studenti dell’Università hanno compiuto una saggia scelta designando Srdja Popovic come loro prossimo rettore e si tratta di una scelta adatta ad un’università con una reputazione così notevole a livello mondiale. Il suo ruolo nella destituzione Slobodan Milosevic in Serbia e il suo lavoro saranno un modello di ispirazione per gli studenti. Il voto è anche un omaggio a lui per quel lavoro. Mi piacerebbe lavorare con Srdja proprio come ho lavorato con il rettore attuale Catherine Stihler, che dovrebbe essere ringraziato per i suoi sforzi negli ultimi anni”.

Il Presidente dell’Associazione Lewis Wood e la direttrice delle associazioni degli studenti, Claire Shirey, si sono congratulati con il sig. Popovic per il suo successo.

Stihler ha aggiunto: “Voglio augurare a Srdja tutto il meglio per il suo ruolo. È un onore e privilegio servire una tale notevole comunità di studenti”.

(The Courier, 14.10.2017)

Serbian activist elected as rector of St Andrews University, beating NE Fife politician

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top