Soddisfatti i requisiti per l’esportazione in Russia di auto FCA

Sono stati soddisfatti tutti i requisiti per l’esportazione delle autovetture “Fiat Chrysler Automobiles” prodotte in Serbia senza dazi in Russia. L’accordo tra i due paesi è stato formalizzato venerdì 15 maggio, si legge nel quotidiano “Danas”.

La notizia è stata annunciata dal ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov al primo ministro della Serbia Aleksandar Vucic nel corso della riunione tenutasi venerdì. In base agli accordi precedenti, la Serbia potrà esportare a condizioni preferenziali un contingente annuo di 5000 modelli della “Fiat 500L” prodotte nella fabbrica di Kragujevac, mentre dal paese sarà accettato lo stesso quantitativo di veicoli russi.

Secondo il quotidiano  “Danas”, dal Governo serbo viene specificato che tra due paesi seguono i dettagli relativi all’armonizzazione dell’esportazione di veicoli.

Ekapija 17.05.2015

 

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top