Società turca investe 1 milione di euro nel rilancio di Perkon

L’ex gigante tessile di Velika Plana, Perkon, ha dichiarato fallimento nel 2009. A quel tempo, i suoi beni erano stati valutati sui 117 milioni di dinari. La società è stata infine messa in vendita, e dopo cinque tentativi, è stata venduta alla società turca Sercan Textile per 23,5 milioni di dinari.

Lo stabilimento di produzione di Perkon copre 1.500 metri quadri dove, in passato, 200 dipendenti hanno prodotto le popolari giacche invernali che sono state vendute in tutta l’ex Jugoslavia, così come esportate. Produssero anche componenti per attrezzature sportive e abbigliamento. Tuttavia, a seguito del fallimento, le proprietà di Perkon sono state danneggiate e la maggior parte delle macchine sono state distrutte o rubate. Il nuovo proprietario, la società turca Sercan Textile, è attualmente in fase di pulizia della struttura per prepararla alla produzione.

“Questa è una posizione ottima, vicino a tutta l’Europa. Non avremo problemi con il trasporto e non credo che avremo problemi con i lavoratori. C’è molto lavoro davanti a noi, ma credo che avremo successo”, ha dichiarato Safet Saglam, titolare di Sercan Textile.

La società turca ha acquistato Perkon al 50% del suo valore iniziale e ha ottenuto cinque edifici per un totale di 6.600 metri quadrati e un terreno di 75 ettari nel centro di Velika Plana. Sercan Textile ha in progetto di investire circa 1 milione di euro nel rilancio di Perkon, impiegando 150 persone entro dicembre di quest’anno.

“Produciamo magliette per bambini, donne e uomini per marchi ben noti e esportiamo in tutta Europa”, aggiunge Saglan.

La società turca è stata fondata nel 1997 e impiega 70 persone nella sua fabbrica principale, oltre alle 400 altre cooperative. Se la produzione in Velika Plana andrà secondo il piano, Sercan impiegherà altre 250 persone nel 2018.

Nenad Peric, Presidente dell’assemblea locale di Velika Plana, afferma che, a seguito dell’arrivo di una società turca, aumenterà per il Comune l’introito proveniente dalle tasse.

“Questo sarà un nuovo flusso di entrate per noi. Inoltre, una delle entrate per noi è la tassa sugli stipendi, e considerando che fino a 400 persone lavoreranno a Sercan, ciò significa ancora una volta nuove entrate per noi”, aggiunge Peric.

(RTS, 09/05/2017)

http://www.rts.rs/page/stories/sr/story/13/ekonomija/2852450/kako-danas-radi-perkon-iz-velike-plane.html

This post is also available in: English

Share this post

One Reply to “Società turca investe 1 milione di euro nel rilancio di Perkon”

  1. jj ha detto:

    “and most machines were either destroyed or stolen”

    Who destroyed or stole all the machines? Were any culprits ever caught or at least witnessed?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top