Società farmaceutica Galenika. Radulovic valuta la vendita del 20% delle azioni

“Lo Stato sta valutando la possibilità di vendere il 20% delle azioni della società farmaceutica Galenika” ha dichiarato il ministro dell’economia Sasa Radulovic.

Il ministro, durante un incontro con i sindacati e i manager della principale società farmaceutica serba attualmente in ristrutturazione, ha anche riferito che il frutto di queste vendite non verrebbe inserito nel bilancio, ma investito nuovamente in ricerca e sviluppo.

Questa vendita inoltre consentirebbe allo Stato, azionista di maggioranza della società con l’85% delle azioni, di avviare un processo di privatizzazione della società, garantendo un percorso di di continuità produttiva, senza però rinunciare all’importanza strategica di Galenika per la Serbia.

“Il nostro interesse è evitare che investitori esteri possano comprare Galenika, con l’obiettivo di cambiare radicalmente l’attuale produzione”, ha dichiarato Radulovic.

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top