Si discute sul prolungamento delle vacanze autunnali

Il nuovo Ministro dell’Istruzione, Branko Ružić, ha detto “che l’Unità di Crisi discuterà la possibile estensione delle vacanze autunnali per gli studenti delle scuole elementari e medie”.

Rispondendo alle domande dei giornalisti davanti alla scuola elementare “Kneginja Milica”, Ružić ha detto che la decisione su una possibile proroga di tre giorni delle vacanze autunnali per gli studenti delle scuole elementari e medie non è stata ancora presa.

Scopri quali sono stati i principali investimenti esteri in Serbia nel 2019: clicca qui!

“L’Unità di crisi valuterà se una tale decisione potrebbe aiutare a prevenire la diffusione del virus”.

La pausa autunnale è prevista da mercoledì 11 novembre a domenica 15 novembre, ma solo per gli studenti delle scuole elementari e medie e non per gli studenti delle scuole superiori.

La prima parte delle vacanze invernali per gli studenti di tutte le scuole inizierà invece il 31 dicembre e durerà fino al 10 gennaio, mentre la seconda, più lunga, sarà dal 30 gennaio al 16 febbraio.

La Premier Ana Brnabić ha dichiarato che non si sta pensando di chiudere le scuole e “che la decisione di passare alle lezioni online sarebbe il più grande errore in questo momento”.

https://www.blic.rs/vesti/drustvo/moguc-produzetak-skolskog-raspusta-ruzic-razgovaracemo-o-tome-na-kriznom-stabu/b24s792

This post is also available in: English

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

scroll to top