Da settembre quarto operatore mobile in Serbia

L’Agenzia per le comunicazioni elettroniche e i servizi postali della Repubblica di Serbia (RATEL) ha confermato che la società di telefonia mobile inglese Mundio inizierà a operare nel paese a partire da settembre, costituendo così il quarto operatore della Serbia e, auspicabilmente, contribuendo ad abbassare i costi del servizio.  “Un rappresentante della Mundio ha confermato che i loro prezzi per le chiamate saranno più bassi ma non ha specificato di quanto”, ha dichiarato la responsabile delle relazioni esterne della RATEL Aleksandra Stefanovic, la quale ha specificato che l’azianda inglese punta a iniziare con offerte pre-pagate e pacchetti focalizzati su chiamte internazionali e sul roaming.

La RATEL ha inserito la Mundio nel registro degli operatori di comunicazioni elettroniche il 9 maggio, consentendo ad essa di operare come operatore mobile virtuale. Questo implica che la Mundio non svilupperà una rete di telecomunicazioni proprietaria, ma affitterà l’infrastruttura da un altro operatore presente sul mercato, ovvero l’austriaca VIP. 

La Mundio è una società inglese fondata nel 2002 che opera in molti paesi europei come operatore mobile virtuale. La RATEL ha specificato che in base a questo modello di business non vi è stata la necessità di indire un’altra asta. “La società ha affermato che intende assumere personale locale per i servizi di marketing, di vendite e di assistenza clienti, come anche di esternalizzare in Serbia altre funzioni a sostegno dei clienti perché qui vi è una forza lavora competente e con buone competenze linguistiche in inglese”, specifica la Stefanovic.

Il Ministro del commercio, turismo e telecomunicazioni Rasim Ljajic ha salutato la notizia evidenziando al sua speranza che l’ingresso di un nuovo operatore possa portare a una riduzione dei costi delle chiamate, oltre a implicare investimenti e posti di lavoro.

(Beta, 20.05.2016)

Share this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top